Un eroe dei nostri tempi (Monicelli 1955)

Con Alberto Sordi, Franca Valeri, Mario Carotenuto, Leopoldo Trieste, Giovanna Ralli, Tina Pica, Alberto Lattuada, Bud Spencer

http://www.archiviodelcinemaitaliano.it/index.php/scheda.html?codice=CD7104

Bel film di Monicelli, molto costruito sul personaggio di Sordi chiaramente. Forse anche troppo, ma il film è ben diretto e sceneggiato. Bravissima Franca Valeri in un ruolo molto amaro.

Vedere Bud Spencer (qui ancora Carlo Pedersoli, chiaramente) che mena a sangue Sordi sarebbe stato epico, purtroppo si limita a minacciarlo… :smiley:

Curiosità: il film è tutto ambientato e girato a Roma, ma quando Sordi viene caricato in ambulanza si vede l’ospedale di Niguarda, a Milano, perché hanno riciclato per l’occasione una sequenza di Anna, diretto da Lattuada qualche anno prima.

Guarda Renato, io la scena di Bud che minaccia Sordi l’ho vista due tre volte sperando di vedere un piccione su Sordi, ma anche una misera sberletta…!!!

Guarda Renato, io la scena di Bud che minaccia Sordi l’ho vista due tre volte sperando di vedere un piccione… ma anche una misera sberletta…!!!

Considero il pusillanime Menichetti una delle caratterizzazioni più riuscite del giovane Sordi. La presenza di Carlo Pedersoli, non ancora Bud Spencer, in un ruolo non dissimile a quelli che l’avrebbero reso famoso, è sicuramente una curiosità che mi sorprese quando vidi il film. Sono per me molto apprezzabili anche le presenze di Giovanna Ralli e di Leopoldo Trieste (che ha recitato spesso con Sordi: io lo ricordo soprattutto nei “Vitelloni”).