Unfriended - Dark Web ( Stephen Susco , 2018)

Visto lo scorso week end questo notevolissimo cyber-thriller-horror-drama interamente ambientato on line in chat.
Pur non inventando nulla di nuovo I vecchi Hostel specie il 2 e il 3 avevano già teorizzato la cosa delle aste e delle scommesse chi vive chi muore e come ecc ecc ecc il film ha trovate che incollano allo schermo tutta la faccenda del pc trovato-rubato, i programmi nei programmi, il programma-caronte poi mi ha fatto tornare ai fasti di Prince of Persia non so perché…. Tensione ai massimi da subito, finale a sorpresa che quasi mi ero dimenticato di quella povera crista e grandi momenti di panico di questi poveri sventurati protagonisti.
Bello.

Film che potrebbe piacere molto a Swat, anzi secondo me Swat è quello che magheggia alla fine :slight_smile:

1 Mi Piace

Ma questo sarebbe il seguito di quello uscito nel 2014?

Sì ma non è un vero sequel nel senso che non ha un collegamento diretto con quel film.
Diciamo che è fatto allo stesso modo nel senso che tutto il film si svolge in tempo reale sul desktop di un MacBook ma la storia non ha nulla a che fare con quella dell’altro film.

Io l’ho visto ieri comprandolo in streaming su primevideo UK (serve una carta inglese per farlo) e sono soddisfatto a metà.
I primi 20/25 minuti mi sono parsi davvero eccellenti. Realistici e pieni di finezze che aumentavano il realismo e l’angoscia. Poi però da un certo punto in poi il film, almeno per i miei gusti, svacca pesantemente e prende una direzione che non mi è piaciuta affatto.
Però, ripeto, il primo atto del film (diciamo un terzo della sua durata) è davvero riuscito.

Una delle cose che non ho apprezzato è che non ha una tematica sovrannaturale come l’altro film (che ho rivisto da poco e che trovo immensamente superiore).

Il blu ray italiano esce tra poco anche se mi sento di sconsigliarlo perché, con ogni probabilità, sarà la versione con tutte le scritte tradotte. Consiglio quindi di prendere un’edizione anglofona.

1 Mi Piace

infatti ho fatto questa ca…ta sia con Unfriended che con Searching, trovandomi così tutto il film tradotto in italiano, cosa per me insopportabile. almeno Friend request, simile nell’argomento, l’ho preso in UK…

Mi incuriosiva proprio la tematica non supernatural, ammetto che l’idea del Dark Web mi angoscia di più. A Torino era stato distribuito malamente in sala e l’avevo perso, mi pare che il DVD italiano ancora non ci sia…

Esce l’11 settembre

Da Veco l’ho trovato oggi, visto stasera che il Sabato piovoso era ideale. Boh usa e getta ma mi sono divertito, lo preferisco al primo perché le tematiche soprannaturali oramai nel cinema mainstream mmmerigano m’hanno sfracellato la guallera mentre qua c’era un taglio più realistico che mi angosciava. Mi aspettavo più truculenze ma qualche effettaccio riuscito c’è, il finale non malaccio anche se nulla di trascendentale (infatti ne avevano ideati altri tre alternativi, presenti negli extra). Confermo le scritte tradotte in Italiano ma tanto dovevo avvicinarmi allo schermo per leggerle, da quant’erano piccole rispetto a come si vedrebbero al cinema. Senza infamia e senza lode, sicuramente non annoia.

Divertente. Con tante incongruenze ed alcune follie come la ragazza rapita che scopre di avere un buco in testa chiuso con un tappo ma scorre agevolmente. Paradossale in piĂą punti, tipo il (primo) finale: quale ragazza, per di piĂą muta, entrerebbe di notte in un magazzino abbandonato?

Concordo con Brass che dopo la fase iniziale (a mio avviso anche dopo la metà) il film si annacqua come se avesse fretta di arrivare al finale ma nel complesso l’horror funziona.

Da vedere almeno su un 60" se non si vuole perdere la vista cercando di leggere notifiche e quant’altro (il primo l’avevo visto in sala e non avevo fatto caso a questo tecnicismo).

1 Mi Piace

Visionato oggi pomeriggio, fortunatamente sul tablet, come diceva @Giorgio_Brass in merito a un film analogo, sono prodotti che rendono piĂą sullo schermo di un computer.

E dire che @Bmw2002 me lo aveva PERSINO “dedicato”, l’ho visto oggi disponibile su #primevideo e mi sono deciso a vederlo e ringraziare in estremo ritardo per la dritta.

Ci si diverte, mollate un attimo la presa e si entra nella storia perdonando le varie incongruenze citate da @King_Ghidorah, per dire quella del tappo lì per lì non me ne ero neanche accorto, lo scopro or ora leggendolo e collego alla questione della trphination

2 Mi Piace

Leggo dal web (non dark) di due alternate ending, personalmente ho preferito l’originale, giudicate voi:

1

2

Sì, come scrivevo sopra li avevo visionati fra gli extra del DVD. Boh niente di che, a mio avviso erano tutti e tre funzionali ma non eccelsi.

Disponibile da oggi anche su Mediaset Infinity a gratis: