Unica (Tommaso Deboni, 2023)

Era il giorno del compleanno della moglie, ma stava lavorando. E così mi sono sparato questa trashata, dato che non fruendo abitualmente della televisione italiana il livello di trash subito è basso, e avendo saputo della rottura della “famiglia reale” volevo vedermi sia la Ilary Blasi, sia la villona, sia il contorno. Vabbè, desiderio (peeping?) soddisfatto, una trashata, una storia triste di due persone medie (nel senso che al massimo avranno la terza media).

1 Mi Piace

Mi piacerebbe sapere quant’è costato alla signora la produzione di questa marchetta. Si vede che le cifre in ballo giustificano l’investimento.

1 Mi Piace

Direi che l’avranno ricoperta di soldi per l’esclusiva…in fin dei conti adesso c’ha 30k di spese mensili solo per la villa.

2 Mi Piace

Questo discorso sarebbe valido per un servizio su Novella 2000 ma non per un presunto docufilm su piattaforma streaming americana che ha una vocazione ben diversa dal rotocalco. Questione matrimoniale con la versione di una sola delle due parti. Fantastico. Quando ne ho letto l’esistenza la prima considerazione che ho fatto è stata sulla bravura dei legali che assistono “l’unica”.

1 Mi Piace

Ribadisco, non me ne può fregare di meno. Ma come han pagato gli ex reali d’Inghilterra, ci sta che lo facciano anche per lei. PS: sei romanista?

1 Mi Piace

Beh, fra i reali ed Ilary una leggera differenza forse c’è ma la cosa sostanziale è che i contraltari degli ex reali credo non fossero disponibili a parlare in un docufilm in streaming per portare avanti le loro tesi.
P.S.: certamente ma il mio commento sarebbe stato lo stesso anche se fossi stato agnostico
P.P.S.: anche a me della vicenda matrimoniale in questione non me ne può fregare di meno.

1 Mi Piace

Incredibile pensare che la sua prima apparizione in assoluto l’ha fatta ben 40 anni fa niente meno che con la divina Mariangela Melato.

4 Mi Piace

E poi, con Fulci. Che dire? La piccina, aveva pure cominciato bene. Poi, crescendo… :disappointed:

1 Mi Piace