Western di cui non ricordo il titolo

Ho vaghi ricordi di un film western che vidi quando ero molto piccino. Il film iniziava in aperta campagna nei pressi di una linea ferroviara. Ci sono due fuorilegge appena evasi ed ammanettati da un unico paio di manette. Uno dei due è morto ed il sopravvissuto per liberarsi dall’ingombrante cadavere lo mette all’interno dei binari per tagliare la catena delle manette.

Che film essere? :confused:

Una scena così c’è anche ne Il Buono,il Brutto e il Cattivo…

Che non ho mai visto… o almeno non ricordo… :oops:

Magari si tratta di questo.Ma che aspetti a recuperarlo?!?Propongo a Swat di vietarti l’accesso alla presente stanza finchè non hai visonato questo capolavoro del cinema western,non solo italiano.Fa’ penitenza,peccatore!!!

Dunque… il film l’ho visto, ma sono passati tanti, troppi anni. Ma quella scena proprio no, cmq con molta probabolità proviene dal film di Leone.

Ok,ti perdono.Comunque credo anch’io che la scena sia quella del film di Leone.

Mmhh…ho qualche dubbio…l’ho rivista qualche tempo fa in un western che però non mi pare sia il film di Leone che citavi. Sto sforzandomi di ricordare, ma in questo momento non mi sovviene.

Nel film di Leone la scena in questione non è all’inizio,potrebbe essere come dici tu.Occhio,però:una volta nel Nocturno forum son stati sprecati post a tempesta per identificare un film che altro non era che il Getaway di Peckinpah,e tutti a negare che si trattasse di quello…:smiley:

Ehehe, ho letto, ho letto. Tenderei a escludere che si tratti di il buono… perché lì tutto ruota attorno alle figure di Eastwood e Wallach, con il primo che spara al secondo mentre sta per essere impiccato. Non ricordo vi siano situazioni legate a treni o altro.
Treni e manette ci sono in quien sabe ad esempio, ma lì è Volonté che spara alle manette di Castel, oppure in Bandidos, ma lì si spara alle mani di Enrico Maria Salerno. Non so, continuerò a pensarci su, nell’attesa che qualcun altro ci arrivi prima.

Escludo “Quien Sabe?”. L’ho visto più volte ed è tra i miei western preferiti :wink:

Infatti è da escludere :slight_smile:

Infatti in Quien Sabe? una scena così non c’è.Mentre nel film di Leone c’è la sequenza da me citata,con Eli Wallach e Mario Brega.Per me si tratta di quello,fidatevi…:cool:

Beh, ueh, se lo dici con questa convinzione allora ti credo e mi prostro alla tua sapienza (e di riflesso alla mia ignoranza) :slight_smile: :wink:

Clamorosa dimenticanza! ebbene si, la scena è più o meno alla fine del film…'azz, pure affetto da senescenza precoce sogno, ah! :smiley:
Tra l’altro è una scena storica, bellissima…

Ti riferisci al film di Leone,no?In tal caso,non posso che darti ragione sulla potenza evocativa della scena in questione(“ne hai fatto di rumore,eh?!?!?”).

Si certo, a questo punto è ovvio. Rumore?? era solo una dimenticanza, grave d’accordo, ma del resto bisogna movimentare il forum, ogni tanto, o no? :slight_smile: Azzo, l’hai detto tu, su Nocturno pagine e pagine per Getaway…e noi che in due pagine ce la siamo cavata??? meriteremmo un premio :smiley:

Guarda che “rumore” era una citazione,la frase la diceva proprio Wallach in quella memorabile scena(“i tipi grandi e grossi come te mi piacciono,perchè quando cadono fanno tanto rumore!”).

Azz, mi freghi sempre :smiley: