Armin Meiwes news

Sono stati recentemente pubblicati in internet dei frame dal filmato della macellazione di Bernd Brandes, la vittima del cannibale tedesco, oviemente non è roba per tutti.

Intanto beccatevi sto link con alcune foto dell’ interno del suo appartamento e sala delle torture:
http://www.francesfarmersrevenge.com/stuff/serialkillers/meiwes.htm
(niente di impressionante)

Le 3 foto che posterò qui di seguito non sono per tutti, se siete facilmente impressionabili dal sangue evitate di aprirel.

Siete avvisati.

Ripeto, se siete facilmente impressionabili o suggestionabili non clikkate!
http://www.ogrish.com/archives/german_cannibal_armin_meiwes_at_work_Sep_16_2005.html

Non mi apre la pagina :frowning:

Riprova :wink: Stamane c’erano problemi.

ci voglion le palle o devi essere matto per fare quello che fa lui in quelle foto…

Brutte ,ma belle,informazione vera e propria!

Anche se il tipo ha deciso di sua spontanea volontà di farsi mangiare,12 anni di prigione il serial killer li sta rischiando comunque…
Capita tutti i giorni di conoscersi on line e di proporsi a vicenda degustazioni varie…

swat,se ti va una di ste domeniche pallose ci visionamo un film che ti piace e poi ti faccio assaggiare una cosa…ma solo assaggiare ingordo!

Non so quale delle sue cose sia più disgustosa.

Cmq Meiwes sta scontando 8 anni e mezzo di pena.

Guardando quelle foto (ormai non mi fa impressione più niente, è brutto ma è così)), sono tornato con la mente al film DELICATESSEN, di Marc Caro e J.P.Jeunet. Si parlava di una macelleria di carne umana (bel film veramente, un capolavoro!).
Leggevo che chi l’ha assaggiata dice sia un pò troppo salata.:smt099
Qualche antropofago venga allo scoperto, e lo confermi o lo smentisca!

ma quale e il godimento di farsi mangiare???

Se ti sbrigavi prima potevi chiedere a Bernd Brandes :smiley:

Ma quale salata,avranno esagerato col condimento…e comunque ricorda che la parte più appetitosa sono le chiappe,a patto che la bestia non sia troppo avanti con l’età(i bambini sono i migliori,lo diceva pure Albert Fish).

http://web.archive.org/web/20010331032727/www.manbeef.com/home.html

questi tedeschi sono completamente pazzi!

http://www.repubblica.it/2005/l/sezioni/esteri/cannibale/armin/armin.html

Estrema solidarietà con Armin, ha ragione.

Effettivamente si, è pura disinformazione.

Non è mai stato un “mostro” vero e proprio, se lo fosse stato avrebbe ucciso sicuramente anche nelle altre situazioni che gli si erano presentate.

Nello specifico mi riferivo al fatto che Hollywood di merda abbia fatto un film sulla sua storia diffondendo informazioni tendenziose per specularci e farci soldi senza nemmeno averlo interpellato.

Sulla faccenda in generale, per quanto Armin abbia fatto una cosa che considero davvero deprecabile, ho sempre sostenuto che si sia comportato nel modo più “moalmente” corretto possibile. Onestamente.

Come ho più volte detto, la vedo come una forma estrema di eutanasia.

trovo questa faccenda rivoltante…non ho i mezzi per entrare nel merito e affermare quel che è giusto o sbagliato…però a me non passerebbe mai per la testa se una fighetta me lo chiedesse di scoparmela narcotizzarla, tagliargli il pube (la bestia in calore docet), desinare e poi farla a pezzi e gustarmela poco alla volta…

anche se il tipo lo ha chiesto, anche se era consenziente io davvero trovo il tutto disgustorama

Tenete d’occhio l’edicola, l’uscita di marzo della serie True Crime (la collana curata da Massimo Picozzi) sarà Patto estremo (la più scioccante storia di cannibalismo del nostro secolo) di Lois Jones.

Io ho già Divora il prossimo tuo di Enzo Verrengia, uscito nel 2004.

http://www.365bookmark.it/scheda_libro.lasso?codice_prodotto=20050518162201606744

E’ ciò che fa di te una persona sana di mente,suppongo.