Blue movie (Alberto Cavallone, 1978)

Posto di riuscire a trovarla, com’e’ l’edizione Shendene?

Il meglio è l’ unica che puoi trovare,(a parte il super8) apparentemente cut.

Ci furono discussioni storiche nell’arcaico forum, questo è uno, l’altro sparì:
http://win.gentedirispetto.com/snitzforum/topic.asp?TOPIC_ID=783

Fatti un giro anche sul forum di Nocturno.

Riassumo io lo stato della questione: la versione Shendene è quella uscita originariamente nel 1978 nei cinema italiani, cioè con le seqenze hard tagliate. Tre sequenze hard originali sono riemerse in alcuni super8, di differente consistenza (in uno le sequenze hard sono più brevi, nell’altro si protraggono di più). Si vocifera di una quarta sequenza hard, un blow-job di Dirce Funari, ma finora non è emersa alcuna prova concreta che dimostri incontrovertibilmente la sua esistenza. Tutto il resto sono solo chiacchiere dei soliti disinformatori, e chi vuole intendere intenda…

Il Pulici ha detto più volte che questo film uscirà in dvd per la collana cinema segreto raro/nocturno; anche quelli della raro mi hanno confermato che c’è in programma questa uscita ma non mi hanno saputo dire quando…

Ma sono notizie recenti? Perche’ la Raro diceva che avrebbe fatto uscire anche Polselli ma poi non si e’ visto nulla…

con quelli della raro ho avuto uno scambio di mail prima dell’estate (fine maggio/ inizio giugno) e mi avevano confermato di avere l’intenzione di far uscire sia Blue Movie di Cavallone che Oscenità, Solitudine, Ultimatum alla vita e Delirio caldo di Polselli. Non hanno saputo dirmi però le date di uscita, mi avevano scritto probabilmente per la prima parte del 2006, sperem…

Il problema non è quando uscirà, ma quale versione uscirà…

Di Delirio caldo c’è già la versione reintegrata e definitiva in lingua italiana uscita in dvd in America. Di Oscenità c’è già il dvd Shendene. Sono uscite inutili.

Forse aspettano un’altra retrospettiva veneziana per farli uscire.

:smt077

Se faranno veramente uscire un doppio dvd con “oscenità” e “quando l’amore è oscenità” (un pò come hanno fatto per avere vent’anni) come avevano detto in passato , con qualità video più che decente (parlavano di processi di restauro…), personalmente non la ritengo un’uscita così inutile…

Poi dubito anch’io che Blue movie uscirà con qualità ai livelli dei Di Leo dvds…

Io glie lo consigliai più volte in forum ma non ebbi mai alcuna risposta soddisfacente… gretti e meschini.

Caro amico stocazzo!

…che sarei poi io.

PREMESSA questo thread non vuole fomentare polemiche in alcun modo, anni di frequentazione nei forum mi hanno insegnato che parlare di questo fil il più delle volte porta a diatribe insostenibili, la mia è solo voglia di confronto.

Ricordo che agli albori della mia frequentazione sui vari forum di cinema si faceva un grande parlare di questo film (che IMHO non ho mai trovato così eccezionale), molti si sono accapigliati sugli inserti hard, chilometri di bytes per discettare se quella o quest’altra attrice fosse controfigurata, cosa era hard o meno.
Morale della favola: grandi liti, grandi tirate per il culo a chi affermava che esistessero queste famose scene hard e che la funari fosse coinvolta.

Ricordo che SWAT ebbe un contatto con un certo THURE (o sbaglio swattuzzo era Thule??? boh…) che postò anche alcuni fotogrammi incriminati, cosa che generò altre dissertazioni filologiche sul fatto o meno che fossero farlocchi.

Poi venne il DIOZIONHARD di Rocco D’amato che affermava queste medesime cose, e mi ricordo che questo libro e le affermazioni ivi contenute vennero definite dalle colonne di Nocturno cito “un misto tra il patetico e il delirante”.

C’è gente (l’innominato) che non nomino per scaramanzia onde evitare che venga a trolleggiare qui, che per anni ha sbraitato per questo film arrivando addirittura ad accusare censure e persecuzioni contro di lui dal forum RARO.

…poi arriva nocturno di Dicembre 2006 e nel trafiletto finale di “VIDEOARCHEOLOGIA” leggo di questo super 8 di Blue Movie con tanto di fotogrammi, in cui di fatto si vede quello che per anni è stato definito frutto della fantasia malata di qualcuno, cioè la famosa fellatio o quel cazzo che è…

Orbene.
Come da titolo del thread, io sono uno sprovveduto, e adesso non ci capisco più un cazzo! Qualcuno mi spiega sta storia di BLUE MOVIE?? :rolleyes:

Esatto, Thure, un collezionista danese, che poi anche lui era uno dei fortunati possessori del super8

Eccoti il topic incriminato dell’ epoca:
http://win.gentedirispetto.com/snitzforum/topic.asp?TOPIC_ID=360

La foto del fellazio a pagina 8

Vorrei rispettosamente ricordare che Franco Grattarola e il sottoscritto hanno per primi pubblicato (nel 2003 sulla rivista “Blue”) la descrizione esatta e il cronometraggio delle sequenze hard emerse in super 8. Di nuovo adesso c’è solo che è venuta fuori un’altra versione super8 più completa, con quelle sequenze hard più lunghe, oltre ad altre sequenze assenti nel super8 che avevamo esaminato noi. Francamente (mi permetto di parlare anche a nome di Franco) ci aspettavamo che l’autore delle nuove “rivelazioni” citasse lealmente la nostra primogenitura. Ma, si sa, ognuno si comporta come meglio ritiene…

Aspettiamo fiduciosi…
Sono daccordo con te sul giudizio del film. La cosa più interessante erano gli inserti hard; montaggio sconclusionato e storia sul cui senso ho faticato a capire non poco.

1 Mi Piace

Se aspettate/tiamo di essere citati e di vedere riconosciuto il prorpio lavoro dalla pletora di persone che in Italia si occupa di cinema di genere, stiamo freschi…

Aggiungo: le eventuali citazioni, prodotte solo secondo una logica di parrocchia e di campanile, sono inversamente proporzionali al valore di uno scritto.

I super8 di cui parli tu sono quelli di cui si parla anche nella sezione videoarcheologia di nocturno di dicembre, giusto?! La fellatio della Funari anche lì dicono essere ridotto a ‘sfregamento’…

PS ricordo quella discussione su blue movie come una delle piu incredibili della storia deI forum!

Sembra una gara a chi arriva primo, una caccia allo scoop.
Il lavoro di analisi appena conclusosi sul Super 8 in mio possesso è stato fatto partendo da zero, non ho tenuto presente il tuo ( e di Franco ) articolo su Blue, nè tantomeno le 10 pagine di Topic apparse su questo forum 3 anni fa.