Con la zia non è peccato (Giuseppe Pulieri, 1980)

Con la zia non è peccato
Anno 1980
Durata 90
Origine ITALIA
Colore C
Genere EROTICO
Produzione FERRUCCIO MOSCA PER C.L.C.
Distribuzione CIAT
Vietato 14
Regia
Giuseppe Pulieri
Attori
Alessandro Partexano
Marina Frajese
Salvatore Puntillo
Antonella Antinori
Pietro Aiello
Gino Pagnani
Catherine Zago (Caterina Zago)
Lina Tabacchino
Vanessa Vitale
Marina Hedman
Note - LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 14 SETTEMBRE 2007 HA ABBASSATO IL DIVIETO AI MINORI DI 18 ANNI A 14.

Dal 27 maggio in dvd per la Perseo

http://www.kultvideo.com/scheda.asp?item=18812&type=DVD

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=17087

Vhs Shendene e Blue Movie (hard)

Visto in tv un pò di tempo fa.

Mal riuscita accozzaglia di elementi della solita commedia all’italiana del periodo con qualche inserto “zozzo” qua e la.

Solo per questo vale una mezza visione.

Frase cult: “Se una donna, dopo essere andata con 1000 uomini, sceglie te… vuol dire che tu sei migliore di tutti loro”

ma all’epoca usci’ in tutte le sale oppure solo nel circuito delle sale a luci rosse???

Ma il dvd Perseo è effettivamente mai uscito? Perché, pur immaginando che sia esauritissimo, non ne trovo traccia da nessuna parte online. E se si, era cut o uncut?

Stanotte ho visto una mezzoretta di film su AB Channel, e devo dire che perlomeno la scena lesbica tra la Hedman e la Antinori (credo fosse lei) era piuttosto spinta.

Mi sa che non è uscito, altrimenti sarebbe stato mandato in onda :smiley: cosa che è prassi abbastanza comune…
invece vedo sempre il marchio della VHS Cinehollywood prima del film, che viene trasmesso abbastanza di frequente ma sul digitale terrestre AB Channel, che purtroppo ha un segnale dal bitrate piuttosto basso :dizzy:

Il film fu girato a Sperlonga(LT) nei primissimi anni '80

Dvd Ckult in uscita a luglio.

Probabilmente non saranno in uscita i soldi degli acquirenti però, vista la qualità (si fa per dire) di questo prodotto audiovisivo

master interlacciato, qualità poco più che una buona vhs, formato indefinito (cos’è 1.50:1?)
e come extra “il cellophane della confezione” (rubo una felice battuta all’amico johnnyb),



descrizione e screens a cura dell’utente C.F. da Nocturno

Ci sono anche qui;)
Che ci vuoi fare, siamo maniaci sotto vuoto spinto

Che ci vuoi fare," siamo maniaci sotto vuoto spinto"…

domanda (immagino retorica): dunque la nuova versione su Cinekult è quella soft? e se si è comunque uncut rispetto a versioni vhs precedenti? grazie

Si, è la versione soft con più sequenze narrative rispetto alla versione hard (Vhs Video love e vhs Blue movie). Non ho mai visto la vhs CH (soft) quindi non saprei dirti se ci sono differenze con quest’ultima.
Comunque dura 1h30m06s e stando alla durata riportata sul libro Luce Rossa (89m51s probabilmente riferita proprio alla CH) dovrebbe essere ok.

è la stessa versione che passa spesso su AB Channel, con giusto qualche secondo in più alla fine

Per quanto mi riguarda, anche considerando il tipo di film, ho trovato il master della cinekult più che accettabile, è devo confessare che rivedere la scena lesbo della Antinori a questa qualità mi ha fatto un certo effetto. :rolleyes:

ma anche la scena con Partexano non è molto leggera! :smiley:
Come è possibile che un film così spinto venga trasmesso in tv tranquillamente e senza censure?
Cmq si, il dvd ha una qualità più che accettabile considerando anche il tipo di film.

Accettabile? Se ti piace pagare per acquistare prodotti di tal genere sì, che non fanno altro che riproporre paro paro un master televisivo…
Contento o ricco te…

No, magari fossi ricco…
il dvd non vale manco 5 euro per come è fatto, non c’è nemmeno un extra sul film.
Io parlavo solo della qualità del video, anche se quelle enormi barre nere ai lati erano evitabili se l’avessero lasciato con l’aspect ratio originale.
(mi accontento giusto perchè il film ce l’avevo registrato da AB Channel e quel canale trasmette a bassissimo bitrate, la qualità faceva abbastanza schifo)

rispetto al master televisivo e alla vecchia vhs, l’upgrade è evidente .concordo sullla delusione riguardo al formato.poi ognuno la pensa come vuole, sia chiaro, ma a mio avviso il master del dvd cinekult è guardabilissimo, per luminsosita, colori e definizione. in passato è uscito, e non solo per cinekult, roba molto ma molto peggiore.

al netto delle patonze immense che erano la Hedman e forse ancora di più l’Antinori, il film mi è comunque piaciuto; mediamente superiore alle commedie sexy erotiche del genere. I dialoghi sono meno stupidi del solito, la recitazione è discreta, e molto belli gli esterni finto-siculi di Sperlonga e Fondi. Poi ovvio, le scene della Hedman con la Antinori, e con Partexano, sono un valore aggiunto assoluto :slight_smile:

Visto un po’ ieri notte su di un canale (Televomero) dove lo passano una settimana sì e una no. La qualità video era quella che era, però a giudicare dal parecchio materiale “zozzo” mostrato mi sento di poter dire che fosse abbastanza uncut, se così si può dire.

PS: Vista anche in spezzoni di altri film, completamente ammaliato da Marina Lotar.

PS 2: Menzione speciale per la bottiglia d’acqua, quasi da supporting act…

1 Mi Piace