Free Fire (Ben Wheatley, 2016)

Free_Fire.png

https://www.cinematografo.it/cinedatabase/film/free-fire/61168/

Tutto in una notte, tutto in una fabbrica. Terroristi irlandesi cercan di comprare armi dalla male, ma qualcosa va storto. Io mi sono divertito, ma è a tratti esagerato nel “pim pum pam”, un minimo di spessore in più ai personaggi lo si poteva dare. Certo che ci sono momenti divertentissimi, alternati ad altri in cui non si capisce una mazza, ma credo sia lo stesso per i protagonisti. Bel cast, notevole Brie Larson, un ottimo divertissment a tarda ora, sicuramente non ci si addormenta.

Divertentissimo, praticamente un’unica sparatoria che diventa film. Un regista abile che non racconta mai la stessa storia due volte, un ritmo pazzesco che a 'sto giro non mi mollava più… sembrava un Peckinpah in acido.

Confermo. Fortissimo! Da uno dei registi più interessanti degli ultimi anni, una bella “tarantinata” nel senso buono del termine. Veloce, divertente, sparatorie a go go, bel cast assortito… da vedere.

Visto stasera su Rai4. Non riesco a condividere lo stesso entusiasmo che hanno provato gli altri utenti. Per me è una baracconata oltremodo allungata dove tra un proiettile e l’altro esce una battuta degna ogni 20 minuti (gli altri 19 minuti o sono rumori di spari o soliti dialoghi a salve). Il fatto che parlando di questo film esca spesso il nome di Tarantino avrebbe dovuto mettermi in guardia ma tant’è, l’idea era molto carina e meritava d’esser vista.
Giuro che a memoria mia è la prima volta che guardo un film desiderando consciamente la morte di TUTTI i personaggi coinvolti. La sensazione è stata quella di essere davanti ad un esercizio di stile con una buona dose di forma e pochissima sostanza (non c’è una scena particolare che sia da menzionare, per me): monotono fino alla noia completa.
Con Wheatley adesso sto a 2 su 2 bocciati. Passerà del tempo prima che io provi a vedere un’altra sua pellicola.

:joy: :joy: :joy:

1 Mi Piace