Giornata nera per l'ariete (Luigi Bazzoni, 1971)

[b][i]

Anno: [/i][/b]1971
Regia: Luigi Bazzoni
Con: Luciano Bartoli, Agostina Belli, Maurizio Bonuglia, Guido Alberti, Rossella Falk, Ira Fürstenberg, Corrado Gaipa, Silvia Monti, Franco Nero, Wolfgang Preiss, Edmund Purdom, Renato Romano, Pamela Tiffin
Musiche: Ennio Morricone

Ho da poco visionato la vhs surf film (jumbo). Gran bel thriller che anni fa avevo sottovalutato (e mal visionato) con un cast di prima scelta (tra cui quella gran topa della Pamela Tiffin) e ottima fotografia di Vittorio Storaro. Intreccio interessante, anche se “lenziano”, con un’ottima messa in scena (Luigi Bazzoni) e un montaggio, specie nelle scene degli omicidi, di grande impatto. Durata vhs: 1:28’:39’’.
Qualcuno può delucidarmi circa un’eventuale uscita in dvd e/o dell’integralità o meno della suddetta vhs?

>Qualcuno può delucidarmi circa un’eventuale uscita in dvd

io ho il dvd jappo (trash mountain, se non ricordo male): la qualità è buona, ma non eccelsa

La versione edita dalla Paradise 90 presenta un diverso ordine nel montaggio iniziale rispetto alle riedizione Shendene.

King Records

perfettamente daccordo

C’ho la VHS Shendene nel comodino da parecchio tempo ancora imballata… Rassimov mi ha fatto venire voglia di tirarla fuori, finalmente… Ma quando mai riuscirò a vedermi tutti i film che c’ho parcheggiati in casa?
PS A proposito di Pamela Tiffin… Grandissima topa, me la ricordo bene in Il vichingo venuto dal sud, anche se l’ho visto otto anni fa ormai… Certe visioni lasciano il segno. Non vado oltre perchè se no mi bacchettano perchè dovrei aprire un altro topic ad hoc. Comunque, se qualcuno vuole farlo, possiamo approfondire l’argomento Pamela Tiffin.

Magari…c’è anche un gruppo che si ispira a lei THE PAMELA TIFFINS, guidati da Scanna, ex Sciacalli.

Riguardo la vhs shendene nella mia copia limmagine traballa spesso e l´audio é tremolante, in alcuni punti poi limmagine si distorce.
è la mia copia sfigata o sono tutte cosí? É una mia impressione o le vhs shendene sono di pessima qualitá?

speriamo che presto esca in DVD…

l’ho visto 2 anni fa’ ne ho un pessimo ricordo(a parte la bellissima fotografia)

Montaggio che comprenede anche alcune inquadrature assenti dal master Shendene,che ritengo davvero suggestive per il modo in cui delineano psicologicamente i personaggi principali presenti alla festa e i rapporti che li legano.

Io posseggo la versione edita da Filmax home video (Spagna):
1.28.23 min
widescreen 1:85:1
audio 2.0 ITA + SPA

Se siete interassati la potete trovare su http://www.ofertadvd.com ad un prezzo ridicolo!!:slight_smile: :slight_smile: :slight_smile:

Titolo spagnolo?

Basta che sul sito fai una ricerca con “Luigi Bazzoni” come regista o “Franco Nero” come attore… io l’ho visto ieri, ma il titolo non lo ricordo già più… :oops:

Difatti una delle cose che non mi piacciono di questo film, avendo la Shendene, e’ la poca caratterizzazione dei personaggi all’inizio; conseguentemente non mi e’ mai piaciuto nemmeno il finale piuttosto sbrigativo.

Già provato, mi dice che ha trovato 13 film, ma non appare nessun link, sia con IE che con Moz. :confused:

Okkei, trovato, lo vendono qua:

http://www.dvdgo.es/product~catgid~7763~list~18203~prodid~111981~typeproduct~1~dvd~Evil+Fingers.htm

S’intitola El Dia Negro.

Gran film di Bazzoni girato a Roma (zona Eur). Cmq la Rai lo trasmette nella media di una volta l’anno.

Qui a Torino la presente edizione ispanica si beccava alla videoteca sotto la mole.Nella stessa collana è uscito La Donna del lago,sempre di Bazzoni(titolo spagnolo La Mujer del lago).Master discreti,audio italiano e spagnolo,zero extra.

El dia negro:)

Bel film. Alcuni momenti sono veramente azzeccati, uno su tutti:

quando il bambino è in casa da solo al buio

Peccato per la chiusura un’ pò affrettata, a scuola la mia maestra l’avrebbe chiamata una chiusura a “tappo”.
Io ho la vhs Paradise, ma visto il prezzo, credo che prenderò il dvd spagnolo. Ho anche “La donna del lago” della stessa etichetta e non mi è sembrato affatto male.

Una domanda sulle due edizioni dvd spagnola e jap: nel montaggio si rifanno alla vhs Shendene o alla versione Paradise che, come detto, presenta un ordine diverso? Grazie

Lo preferisco di gran lunga a Giornata…, che è invece meno originale nel suo rifarsi alla scuola argentiana. Perchè dici che il finale è affrettato? Io trovo abbastanza elegante la lunga sequenza conclusiva con l’inseguimento fino alla vecchia fabbrica. Anche la chiusa con la volante della polizia che porta via l’omicida sotto lo sguardo furtivo e ambiguo dei vari protagonisti della vicenda direi che è azzeccato… Splendida fotografia di Storaro.