Harpya (R. Servais, 1979)

Il topic sul film più spaventoso del mondo non ha potuto che farmi tornare alla mia infanzia, a quanto di più terrificante e traumatico mi sia capitato di vedere in tenerà età.

Era forse il 1991 se non ricordo male, italia 1 trasmise in seconda serata “La notte dei cartoni” in 2 episodi, un contenitore di cartoni animati sperimentali per un pubblico maturo, il tutto condotto da Maurizio Nichetti, ok, di questo parleremo in un altro topic se volete.

Tra tutti ricordo “Arpia” che ancora oggi non ho avuto il coraggio di guardare (nonostante io abbia entrambe le puntate del programma) stasera stimolato dal topic suddetto ho fatto una ricerchina in merito:


Harpya
[i]di Raoul Servais
Belgio 1979
Palma d’ oro a Cannes come miglior cortometraggio

Sinossi:
Un uomo passeggia di notte per una città, incontra un’ arpia adagiata sul muretto di una fontana, forse era malata, non ricordo, l’ uomo ospita l’ essere alla propria casa, e lì succede qualcosa di anomalo.

Questo è quanto ricordo, ricordo solo che ho dormito male per diverse notti.

FILM COMPLETO

1 Mi Piace

Bravo SWAT, ottima segnalazione!
Io sboroneggio e dico che il suddetto corto lo possiedo in dvd in un’edizione esclusiva che contiene altri corti di Servais che, detto in una parola sola, è un genio.
Ecco una recensione del dvd: http://www.dvdbeaver.com/film/DVDReview3/RaoulServais.htm

1 Mi Piace

Caspita che roba,di sicuro ha di inquietante tutto l’atmosfera,i suoni le voci e poi

l’arpia mangia a sbafo a catena ne adesca uno alla volta,e poi il poliziotto avrebbe fatto meglio a strangolarla…

1 Mi Piace

Concordo, il cartone è a dir poco angosciante.
Specie quando il tipo cerca di andarsena da casa sua ma…

1 Mi Piace

Swat ti odio.
Con It uno dei peggiori incubi di sempre.
Ti odio.

Grazie per avermelo ricordato,ora cercherò il Dvd di cui parla Federico.

1 Mi Piace

servais è un grandissimo, ma non lo trovo così terrifico

bill plympton in termini immaginifici gli fa tanto di barba capelli e baffi

Conosco Harpya, grande opera a tratti raggelante… Ottima la rappresentazione della creatura.
Io sarei interessato a conoscere tutto ciò che è stato mandato in onda ne La Notte Dei Cartoni! Ne vidi pochissimi sprazzi, ricordo solo il suddetto Harpya ed un altro corto, tal Incubus. Posso pensare io all’apertura del thread o magari sarebbe più opportuno farlo fare a chi può subito snocciolare informazioni?

1 Mi Piace

Incubus di Guido Manuli :wink:

Apri pure il thread, penso che in questa stanza possa andar bene. Poi, se per ogni film che verrà citato si vuole fare quattro chiacchere, aprire discussione apposita!

Esatto, proprio quello di Manuli. :wink: Ricordavo bene e ne ho trovata la presenza in web. Ovviamente presente in vari siti(come si diceva) anche Harpya, ma sono incuriosito sulla versione dvd, in maggior definizione deve essere ancora più affascinante!

1 Mi Piace

Ragazzi che capolavoro Harpya!!! Me lo ricordo bene, ma trasmesso in Fantasy Party, condotto da Nichetti…
Per anni l’ho cercato, nessuno sapeva cosa fosse e dove potessi rintracciarlo…
Ora che so il regista ed il titolo originale (io lo chiamavo “Arpia”…) mi attivo!:slight_smile:

1 Mi Piace

Conosco Harpya, grande opera a tratti raggelante… Ottima la rappresentazione della creatura.
Io sarei interessato a conoscere tutto ciò che è stato mandato in onda ne La Notte Dei Cartoni! Ne vidi pochissimi sprazzi, ricordo solo il suddetto Harpya ed un altro corto, tal Incubus. Posso pensare io all’apertura del thread o magari sarebbe più opportuno farlo fare a chi può subito snocciolare informazioni?

1 Mi Piace

Incubus di Guido Manuli :wink:

Apri pure il thread, penso che in questa stanza possa andar bene. Poi, se per ogni film che verrà citato si vuole fare quattro chiacchere, aprire discussione apposita!

Esatto, proprio quello di Manuli. :wink: Ricordavo bene e ne ho trovata la presenza in web. Ovviamente presente in vari siti(come si diceva) anche Harpya, ma sono incuriosito sulla versione dvd, in maggior definizione deve essere ancora più affascinante!

1 Mi Piace

Interessantissimo, agghiacciante, ma sopratutto CLAUSTROFOBICO e SENZA USCITA. Avete notato che Dario Argento ne ha saccheggiato il soggetto per realizzare il recente “Jennifer” ? :rolleyes:

1 Mi Piace

Mica mangiamo garagoli con coltello e forchetta qui:

1 Mi Piace