[Halloween Special 2020] I 10 film horror più spaventosi

Partiamo dal presupposto che la paura è astratta, soggettiva, creata e alimentata da diversi fattori, quello che fa paura e me può essere indifferente a te, ma nella storia del cinema i più grandi registi hanno saputo toccare le corde giuste alimentando il nostro subconscio, attaccandoci e perseguitandoci anche a film concluso.
La recente “ricerca” che ha portato a Sinister come il film più spaventoso ha tenuto conto di fattori fisiologici misurati al momento, io vedo un film del genere, posso spaventarmi lì per lì, ma poi esco tranquillamente di casa a portare il cane a spasso senza problemi, a parte quello di non avere un cane.
Se invece guardate un film Horror degno di tale nome, la visione vi perseguiterà anche ore dopo con suggestioni o fastidiose sensazioni, del tipo, andate a dormire e un occhiatina sotto il etto la si da, non si sa mai, dovete andare a pisciare nel cuore della notte? Accendete la luce e che cazzo, sia mai che non ci sia Clara Calamai in un angolo con un accattivante impermeabile di pelle nero pronta a chiedervi se siete un ingeniere o un pianista.
Lo avete visto tutti Profondo Rosso? Quando Giuliana Calandra rimane a casa da sola? Quella è la paura! Non il demone del cazzo che da un altra dimensione regala cineprese super8 a bambini disadattati.

Chiaro no? Questa è la fottutissima PAURA! Musica @PARZIO!

Sceglietevi una canzone a caso tra le 3 e iniziate a scorrere la lista:
Canzone 1 Canzone 2 Canzone 3

I 10 film più spaventosi del mondo:

10 - Gli Invasati


Ogni esperto di cinema che si rispetti, se si parla di case stregate vi nominerà sicuramente questa pellicola, recentemente rivisitato in chiave moderna.

9 - Hereditary


Un dramma domestico diventa tragedia, risvolti esoterici e sciagure distruggono una famiglia. Situazioni e immagini decisamente forti perseguiteranno lo spettatore.

8 - Sinister


Un video mostra un terribile omicidio, un intera famiglia uccisa da qualcuno o da un antica maledizione. Quei video così artigianali e così realistici disturberanno non poco lo spettatore.

7 - L’ Anticristo


L’esorcista Made In Italy, il demonio si impossessa di Ippolita Oderis, riso o risi, c’è veramente poco da ridere qua, altissimi livelli di cinema italiano.

6 - Non Aprite Quella Porta


Texas rurale, un maniaco omicida e cannibale riduce a brandelli i corpi dei malcapitati autostoppisti

5 - The Blair Witch Project


Il mockumentary per antonomasia, più fortunati gli spettatori dell’home video di quelli al cinema, che costruiranno la storia grazie ai servizi e gli extras per poi immergersi nel terrificante found footage della Strega di Blair, a visione ultimate ci metterete un po’ prima di tornare a fare trekking di notte.

4 - La Casa Dalle Finestre che Ridono


Un ambientazione insolita, luminosa e desolata, un villaggio del nulla padano Ferrarese, un giovane restauratore porta alla luce in una chiesa un terrificante dipinto opera di un folle pittore morto suicida… il finale vi perseguiterà

3 - Shining

image

Metti insieme uno dei più grandi scrittori horror di tutti i tempi e il più grande regista non può che venirne fuori un capolavoro. Una famiglia custodisce un albergo sperduto durante l’inverno, poteri paranormali, un omicidio avvenuto anni prima e la solitudine porteranno il padre alla pazzia…

2 - Profondo Rosso


Il capolavoro del Maestro Argento, il cinema sottoforma di arte riesce a far vibrare tutte le corde della paura facendo sprofondare lo spettatore in un profondo senso di disagio e insicurezza che lo perseguiterà per tutto il film, la bellezza delle immagini e l’ipnosi dei colori vi terranno incollati allo schermo fino alla fine.

1 - L’ Esorcista

image

William Friedkin ci porta di fronte a una delle paure più ancestrali dell’essere umano, quella del Demonio, dove una bambina innocente interpretata da un inarrivabile Linda Blair verrà posseduta impersonando quella che una delle iconografie indiscutibilmente più efficaci del cinema horror, un film che ha spaventato intere generazioni, con la gente sveniva al cinema o scappava dalla sala in preda al panico.

.
.
.
.
.

Lista creata con la collaborazione di:
@parzio, @Tuchulcha, @SWAT, @Renato, @CUG, @King_Ghidorah, @Pollanet, @Franzedge, @luciferrising, @Dottor_Betti, @almayer, @federicop, @cage, @Lollauser, @robby, @Alzheimer_TV

8 Mi Piace

No, io no.

1 Mi Piace

Ammetto di non aver mai visto: “The Blair Witch Project”. :disappointed_relieved:

Ciao!
C.

1 Mi Piace

Lista obiettivamente molto valida, a prescindere dai gusti personali direi che tiene conto di ciò che è diventato un classico del genere nelle varie epoche e di ciò che in generale ha spaventato le platee di tutto il mondo.

1 Mi Piace

Coi criteri utilizzati “gli Invasati” è stato un po’ forzato, ma comunque condivisibile. Bella sta cosa, in futuro faremo altre top ten. :+1:

6 Mi Piace

In effetti The Haunting (lassem perder il titolo italico) è un gran film con tanta, tanta, tanta paura. E mi son scordato The Ring, oltre ad un altro film che mi fece accapponare la pelle non poco, The Tenant di Polanski.

1 Mi Piace

Questa è un’ottima lista.Su 10 titoli per forza qualche titolo TOP rimane fuori,sarebbe impossibile il contrario

1 Mi Piace

Ci sono tanti film meno famosi che la strizza te la regalano, ovvio. Prendi La Bottega che vendeva la morte: l’episodio della porta costruita dall’alchimista è da panico, la paura dell’Ignoto in tutto il suo macabro splendore. Per tacere di robe televisive come Lo Spaventapasseri di Frank de Felitta, di piccoli cult anni 80 come The Changeling, del Black Christmas di Bob Clark, della bambola mangia-pappagallini nel Triangolo delle Bermude di Cardona jr…

1 Mi Piace