I Vostri 5 album preferiti di sempre

Eh già lo so che sarà dura…
Come per i film,immaginate che il fuoco stia invadendo le Vostre stanze e dobbiate portare con Voi solo 5 dischi.

Ah,non è ammesso rimanere nella camera facendosi avvolgere dalle fiamme.

Led Zeppelin II (Led Zeppelin)
In Utero (Nirvana)
Atom Heart mother (Pink Floyd)
Desire (Bob Dylan)
Anarchy in the UK (Sex Pistols)

propeller - guided by voices
revolver - beatles
bringing it all back home - bob dylan
madcap laughs - syd barrett
sell out - the who

abbastanza di getto, nel senso che mi sono immedesimato nella situazione e nel panico ho arraffato questi cinque che di solito stanno in cima alla pila…

Duran Duran-Rio
The Police-Reggatta de Blanc
Japan-Gentlemen take polaroid
The Beatles- (White Album)
The Clash-London Calling

mi porterei appresso anche Psychocandy dei Jesus & Mary Chain e tutta la discografia del Califfo e qualcosa degli Spandau… purtroppo ne ho dovuti prendere solo 5.

Al stewart - Year of the cat
Emerson, Lake & Palmer - Tarkus
Mike Oldfield - Incantations
Goblin - Roller
Pino Daniele - Nero a metà

Ma sei pazzo Dario? Come ti vengono in mente quesiti simili!!! A me non basterebbero 50 dischi per ogni genere musicale!!! :smiley:

Boh io di musica ho sempre capito poco per non dire nulla…adesso è un periodo che ascolto solo e soltanto colonne sonore di polizieschi, per esempio…comunque dai, 5 dischi fondamentali li trovo anche io:

[ul]
[li]White album - Beatles
[/li][li]Wish you were here - Pink Floyd
[/li][li]Nevermind - Nirvana
[/li][li]Revolver - Beatles
[/li][li]Master of Puppets - Metallica
[/li][/ul]

Per me:

Depeche Mode - Violator
Franco Battiato - La voce del padrone
Queen - A night at the Opera
Enigma - MCMXCDD
Marvin Gaye - Soul Healing

Poi qualsiasi Tenco, qualsiasi Battisti, Sergio Caputo…eh eh…lo so sto barando

Impossibile. Totalmente impossibile. Non ci provo nemmeno.

Finirei per dirti forse il disco preferito dei cinque artisti che preferisco, ma se le prime tre posizioni forse sarebbero anche fisse, per le ultime due la variabilità è d’obbligo… ascolto troppe cose, e troppi fattori influenzano cosa apprezzo di più in un dato momento e cosa no.
L’unica cosa che posso dire è che il primo album omonimo degli Iron Maiden me lo porto dietro pure quando dormo.

Mi complimento comunque per alcune delle scelte che ho letto. :wink:

Troppo difficile Dario.
Pur nel mio attuale periodo di quasi totale inattività musicale penso che mi menerei via a decidere cosa salvare o no dalle fiamme ed andrebbe a fuoco tutto quanto.

Ragazzi penso che tutti bruceremmo insieme ai dischi ma provate tanto non ci perdete nulla.

Anche io non ho inserito i New Trolls,Gli Alan Parsons,I Pink Floyd…Tenco…però è un gioco :wink:

Vabé, allora vada per i primi cinque che mi vengono in mente… fermo restando che la lista cambierebbe già domani:

IRON MAIDEN - iron maiden
BAD RELIGION - suffer
THE CURE - disintegration
DEATH IN JUNE - brown book
THE PRISONERS - a taste of pink

(ma mancano Dark side of the moon, It takes a nation of millions to hold us back, Com’è profondo il mare, Fair game, Start today, Master of puppets, Autumn stone, So far away, L.a.m.f., Young loud & snotty, Got a record…)

Ci provo con 5 dischi che mi hanno segnato profondamente

BLACK FLAG damaged
DEATH IN JUNE brown book
BLOOD AXIS the gospel of inhumanity
GENOCIDE ORGAN leichenlinie
MAYHEM deathcrush

…Sto ancora scegliendo i 5 album quando mi gratto il pacco e noto che in tasca ho la mia chiavetta USB da 12 Giga sulla quale ho salvato l’inimmaginabile…
Allora dico “Ma andatevene pure affanculo” a tutti i miei album, salgo in auto, metto la chiavetta nell’autoradio e ho 100 e più album tra cui scegliere…:D:D:D:D:D

Dai ci provo anche io:

Duran Duran - Rio o il primo omonimo
Pink Floyd - The piper at the gates of dawn
Can - Tago Mago
Faith No More - Angel Dust
Death in June - Brown Book

(in alternativa in base al periodo, Talk Talk, Japan, il primo dei Velvet Underground, Blood Sugar Sex Magik dei RHCP,…)

Questo m’ha sconvolto!!! (nel senso buono…)

Comunque pure per me è impossibile perchè sento di tutto! Ma proprio di tutto! Quindi metto quelli che mi vengono in mente:

Geek the girl - Lisa Germano
Before and after science - Brian Eno
Emozioni - Lucio Battisti
Disraeli Gears - Cream
Superfly - Curtis Mayfield

Oddio quanti ne ho lasciati fuori…:(:(:frowning:
Duke ellington, i King Crimson, i Gentle Giant, Bunny Berigan, Miles Davis, i Creedence, Battiato, Isaac Hayes, gli Yes, i Cure, David Bowie, Iggy Pop, Frank Zappa, i Kraftwerk, i Faust, Bobby Womack, Janis Joplin, Bob Dylan…

Oddio lasciamo perde!!

Betty Davis - They Say I’m different
Eels - SoulJacker
Beck - Sea Change
Beatles - Revolver
MedeskiMartinWoods - Uninvisible

anche se mi pentiro tra tre secondi della scelta perche tralasciero roba fondamentale ci provo lo stesso…sicuramente se dovesse bruciarmi la casa cercando di portarmi fuori piu roba possibile tra cd film e libri moriro’ carbonizzato con gli stessi in mano…comunque…
1-velvet underground e nico-st
2-sonic youth-dirty
3-balck sabbath-st
4-cccp-affinita divergenze fra il compagno togliatti…
5-slint-spiderland

sono troppo pochi 5 cazzo!!!..meglio morire a sto’ punto

eh eh, ogni disco ha un suo peso nella mia formazione musicale, più o meno ognuno di questi dischi mi ha avvicinato a mondi nuovi, e tanti altri ho dovuto escluderli

bah… ci provo…
in realtà credo che mi troverei in difficoltà più serie se si trattasse di cinema… nel senso che per vhs e dvd provo un feticismo maggiore… vinili e cd mi entusiasmano eh… però in maniera più razionale e meno “maniacale”.

cito di proposito i primi 5 che mi vengono in mente… quindi la mia scelta ha moventi soprattutto affettivi.

THE CURE - pornography
PIXIES - doolittle
JOY DIVISION - closer
VINICIO CAPOSSELA - canzoni a manovella
BAUSTELLE - la moda del lento

(cmq… è una scaletta davvero troppo estrema… manca troppa roba… se avessi il tempo di prendere 5 album riuscirei anche a salvarne almeno altri 5 gh gh gh)