Il caso Junko Furuta

Nel 1988 a Tokyo la sedicenne Junko Furuta viene rapita e tenuta prigioniera per 44 lunghi giorni di orribili torture e sevizie da parte di un gruppo di 4 psicopatici.

Il caso fu altamente documentato dalla cronaca, anche perchè il tutto fu fotografato e filmato dai 4 malviventi.
I più curiosi vadano a questo link dove sono pubblicate diverse foto reali dell’ evento, va da sè che se ne sconsigliata la visione ai più impressionabili:

Non mancano le trasposizioni cinematografiche, qui ne trovate qualche spezzone:
http://www.youtube.com/user/pitchboyful#p/u/9/iISELWDpq6w

Inoltre, sconcertanti le analogie col film All night long 2 !

Ne avevo sentito parlare, è una delle storie più estreme e disturbanti che abbia mai sentito soprattutto per una serie di motivi. Le persone coinvolte, direttamente o cmq consapevoli, erano moltissime e il tempo pressochè lungo del sequestro. In poco più di due mesi non c’è stato alcun sentimento di pentimento da nessuno, sempre più in fondo nell’abisso e senza guardare indietro.

C’è pure il JAV