Il vero poliziottesco - Tania di Massimoantonio (libro)

Ciao ragazzuoli, volevo sapere se qualcuno ha letto il libro di Tania Di Massimantonio, dal titolo “il vero poliziottesco”, e magari postare qualche recenzione.Grazie

È robba nuova? Mi sa che me lo accatto, a prescindere.

Credo sia del 2015, l’ho scoperto per caso ieri su facecuul perchè l’autrice fa parte del gruppo, per l’appunto sugli amatori del poliziesco italico. Volevo avere un idea prima dell’acquisto, perchè chiaramente su facciacuul c’è chi lo esalta ma magari sono solo amici o lecchini prestati al caso.
Dalla copertina chiaramente non gli darei due lire, ma siccome l’abito non fa il monaco, magari invece trattasi di un buon libro.
Comunque il prezzo è più che accettabile, per cui lo acquisterò comunque.
Curioso poi che a scriverlo sia una donna , un genere che credevo prettamente da maschietti.

Il libro, stando a grafica di copertina ed “editore”, sembrerebbe autoprodotto: ma quante pagine sarebbero?

Hai già visto se su amazon c’è una anteprima di qualche pagina?

No, ho visto solo che sono 247 pagine, ed è acquistabile anche in e-book, ma per il resto nulla, nessuna rece.

su google

https://books.google.it/books?id=9H9rCgAAQBAJ&pg=PT148&lpg=PT148&dq=tania+di+massimantonio&source=bl&ots=rM5GeAcQa7&sig=po9_hO5Zf-uFleq6RqQYV22j6-Y&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjD9aO74uPUAhWEUlAKHXG6Bls4ChDoAQgoMAE#v=onepage&q=tania%20di%20massimantonio&f=false

Arrivato oggi, ad una rapida sfogliata potrebbe essere interessante, nei prossimi giorni lo leggerò, o tuttalpiù quest’estate in Calabria durante le ferie.
Viene citato anche il sito Pollanetsquad per approfondimenti sul poliziesco italiano.

Ma quindi hai preso la copia cartacea? Comunque dopo aver letto un paio di pagine di anteprima nel link che avevi postato, francamente non avrei mai pensato che alla fine l’avresti comprato :smiley:

Viene citato anche il sito Pollanets approfondiquad permenti sul poliziesco italiano.

Un buon motivo per non comprarlo insomma :stuck_out_tongue:

Battute a parte: se non fosse stato citato il sito di Polla in un libro su questo argomento, sarebbe stato assurdo un po’ assurdo, no?

Massì alla fine l’ho preso per curiosità, figurati che ho alcuni libri sull’horror del Gordiano Lupi, posso avere anche questo dai.

Ciao ragazzi, volevo prendere questo libro ma siccome sono sempre molto reticente riguardo il self publishing (per questo eventualmente ho intenzione di acquistare la versione ebook, così in caso non brucio 17 euro) vorrei chiedervi com’è il libro, nei contenuti e nella scrittura, e se vale l’acquisto. Quel che cerco è una storia del poliziottesco intrecciata a quella dell’Italia negli anni Settanta e mi sembra che questo libro sia il più vicino a quello che cerco, anche perchè il Curti costa troppo e non mi va di spendere 24 euro per qualcosa che non so ancora se mi piace.

1 Mi Piace

Scusa Doc, ma anche solo mettere nelle stessa frase il libro di Curti e quella roba autoprodotta è una cosa che meriterebbe un warning eh.

1 Mi Piace

Lol! :laughing: Non lo paragonerei al Curti se sapessi che l’altro è pessimo, ed è quello che sto cercando di scoprire.

1 Mi Piace

Ciao, Doc purtroppo non mi ricordo niente del libro , probabilmente quell’estate mi sono letto altro sotto l’ombrellone, se lo spolvero in questi giorni ti avverto

2 Mi Piace

Letti entrambi.
A mio parere il libro di Curti (Italia Odia) è molto più approfondito per quanto riguarda la disamina dei film e sull’analisi dei “cliche” del poliziesco dell’epoca. Il vero poliziottesco non è malvagio ma non mi ha entusiasmato come Italia Odia.
Poi, visto che parliamo di Curti, se vuoi prenderti anche Italian Crime Filmography (ma qui i costi salgono) non resterai deluso.
E’ scritto in inglese, poco piu che scolastico quindi comprensibile (non sono ferratissimo nella lingua :slight_smile: ), e contiene le schede di tutti i film del filone, anche quelli “contigui” (ad esempio Gangsters 70 di Guerrini). In ogni scheda c’è un rapido escursus sulla carriera del regista e degli attori.

2 Mi Piace

Ho dato un’occhiata all’altro di Curti, costa un botto e non voglio proprio spendere quella cifra, anche perchè semmai compro il suo in italiano. Grazie per le dritte comunque.