Incontri molto... ravvicinati del quarto tipo (Mario Gariazzo e G. Baldanello, 1978)

Vedo che incredibilmente manca il thread per questa chicca, lo apro io.

Commedia scollacciata davvero pecoreccia, poveristica oltre l’inverosimile ma che riesce a valorizzare il suo lato ruspante e genuino, riuscendo alla fine simpatica e piacevole. Senza ritegno fa della volgarità un suo punto forte e ci azzecca in pieno, fin dalla canzoncina dei titoli di testa “Siam venuti sulla terra/ con pacifiche intenzioni / non rompeteci i coglioni / e lasciateci scopar!” mette in chiaro a cosa ci troveremo davanti davanti.
Irresistibili i costumi pacchianissimi ed esilaranti degli pseudo-alieni, soddisfacenti le prolungate esibizioni delle grazie del cast femminile (adorabile Zanchi!), inaspettate le autocitazioni metacinematografiche di Gariazzo dal precedente Occhi dalle stelle (manifesto del film ed lp della colonna sonora mostrati con funzione diegetica --> modesto!).
Da qualche parte ho letto che il film è stato concluso da Baldanello ed a lui si deve la virata decisa che sposta la bilancia dalla parte del nudo più che da quella della commedia.
Qualche trovata di montaggio carina (i montaggi analogici durante gli amplessi, soprattutto le inquadrature degli autoscontri… più sbattuta di così :-p:-p:-p).

Un film sciocco fatto co due lire ma divertente.

Finalmente é stato aperto un thread su questo straordinario film. Anche io mi sono meravigliato che ancora non era stata aperta la discussione su questo film-chicca. Ho provato a cercare in passato ma pensavo fossi io a non riuscire a trovarlo ma effettivamente non esisteva. Considerato uno dei film piú brutti mai realizzati, per me é il contrario, lo trovo un film divertente, coinvolgente e che coniuga bene l’atmosfera fresca e cazzara del film con uno sfoggio di bellezze femminili da sballo. Favolose la Baxa , la Zanchi e la D’Aunia. Le grazie femminili sono perfettamente valorizzate. Insuperabili ed inimitabili le presenze di Mario Maranzana e Jimmy il Fenomeno (come custode dell’archivio di costumi cinematografici). La scena in cui un Jimmy palesemente miope minaccia di castrare il trio di protagonisti é da Oscar. Costumi degli “alieni” ben realizzati e Canzone straordinaria,orecchiabile e divertente. Inoltre si raggiungono picchi di eroticitá veramente elevati! Del film dovrebbe essere circolata anche una versione con inserti harcore. Difetti di continuità, dovuti al montaggio, sono riscontrabili in alcuni punti del film. Nel Nocturno n. 3 di Aprile-giugno 1995 lo stesso Gariazzo spiega ufficialmente perché ha abbandonato la regia del film a favore di Baldanello: " Io quel film lo scrissi e ne diressi pochissime scene. Infatti dopo soli quattro giorni di riprese il comico Mario Maranzana, che nel film faceva la parte di un contadino, mentre giravamo una scena in cui avrebbe dovuto sparare con un fucile da caccia mi colpì per errore. La produzione non intendeva pagare un armiere. Così il film fu terminato da un altro" . A me il film é sempre piaciuto sin dalla prima visione e continua a piacermi ogni volta che lo rivedo. Purtroppo circola poco. Io alcuni anni fa lo beccavo spesso sui canali regionali ma é da un pó di anni che non lo becco piú. Un film che va rivalutato e che merita!

1 Mi Piace