La croce dalle sette pietre (Marco Antonio Andolfi, 1987)

Regia: Marco Antonio Andolfi
Con: Eddy Endolf (Marco Antonio Andolfi), Annie Belle, Gordon Mitchell, Paolo Fiorino, Zaira Zoccheddu, Gino Serra, Giulio Massimini,Mario Donatone.
Musiche: Paolo Rustichelli
Data di Uscita: 1987

Si può commentare un film del genere? definito il peggior horror italiano di tutti i tempi e senza torto,si va avanti con toni lentissimi e con molte lungaggini:

Durante la trasformazione si mostra la crescita di un pelo alla volta

Troppo lunga poi la scena dei flashback,poi questo tizio [COLOR=black]che quando si trasforma sembra un figlio del leopardoE[/COLOR] poi che cavolo ci azzeccano questa specie di yeti con la storia della setta,del medaglione boh…
Sinceramente non ci ho capito molto…
Qualcuno lo ha visto?

andava in onda in continuazione su raisat cinema qualche anno fa, poi finalmente hanno smesso di replicarlo fortunatamente…

Probabilmente il peggior horror tricolore: assurdo mix tra camorra-movie e horror, girato in maniera dilettantesca, attori cani, Mitchell espressivo come un palo, Ardisson lassamo perde, Andolfi ha due espressioni: preoccupato e molto preoccupato, trash a non finire, SFX puerili (liquefazione del volto fatta con la marmellata di prugne forse…), dialoghi e personaggi che definirei assurdi se non avessi usato il termine gia’ una volta, incomprensibile, noioso e molto, molto autopunitivo. Unico horror finanziato con l’Articolo 28, rifiutato da tutti, inspiegabilmente in Giappone ha avuto un successo enorme. E’ uscito in DVD anche negli USA: la rivincita di Andolfi.
Nonostante tutto ha fatto parlare di sè, e poi, come si fa a non amarlo, proprio perche’ cosi’ weird?
Introvabile. E’ riemerso dalle tenebre (va detto) grazie al peer-to-peer.

X johnnyb: la mia copia del film ha il logo di Raisat cancellato, mi sembrava incredibile che un canale come Raisat avesse trasmesso 'sto film, ma invece…

Ho visto proprio la copia da Raisat,quando e’ stato trasmesso all’incirca?

E’ possibile trovare questo dvd?

se la memoria non mi inganna circa 3 anni fa: pare che il regista abbia rotto le scatole finchè non è riuscito a far comprare il filmastro…

Qui una bella recensione del dvd americano:
http://severed-cinema.contaminated-mayo.com/reviews/cross_seven_jewels.php

Non ci posso credere che qualcunno abbia fatto il dvd. Il film lo vidi un paio di anni fa al Pesaro Horror Festival, come proiezoine di mezzanotte. Beh, visto così fra compari allegramente cazzegginado è stato divertente. Poi Luca Rea ci aveva raccontato un pò di aneddoti iinteressanti (fra l’altro avrebbe dovuto essere presente il regista). Per il resto il film è talmente incredibilmente fatto coi piedi che diventa imperdibile.

[flash]http://www.youtube.com/v/elZNo3BYwKI&hl=en[/flash]

Questa è una scena che fa ben capire che tipo di film ci troviamo di fronte.
Tra l’altro il film ha beneficiato del famoso “articolo 28” ricevendo un contributo statale.
Per quello che mi riguarda sono soldi assolutamente ben spesi.:smiley:

Per chi non ne ha abbastanza c’è pure il sequel girato sempre dal solito Andolfi dall’accattivante titolo “Riecco Aborym”.
Purtroppo dal trailer non sembra il capolavoro sperato…

[flash]http://www.youtube.com/v/3wKOJRAARw0&hl=en[/flash]

Scusate se insisto,qualcuno sa dove si può trovare il dvd americano?

Il DVD americano e’ in realta’ un rarissimo bootleg… mi sa che e’ difficile trovarlo.

Questo è uno di quei film da vedere con assoluta devozione. Da quando l’ho visionato grazie al passaggio di Raisat, è entrato prepotentemente ai vertici della mia personale top ten cinematografica. Forse è secondo solo a “Blood Delirium” ma è una gara dura, molto dura. E’ tutto perfettamente squallido: attori, dialoghi, ambientazioni…ma della scena dell’incubo con il montaggio psichedelico ne vogliamo parlare? e per ultimo, ma non in ordine di importanza, Marco Antonio Andolfi nella parte di se stesso medesimo, una sorta di Pietro Germi dei giorni nostri. Grandioso. Gordon Mitchell si conferma l’attore con la carriera più sconvolgentemente in discesa della storia dell’umanità.

Se non avete visto questo, non avete visto nulla.

Si, una sorta. Peccato che i risultati siano ben diversi…:D:D:D:D:D

Se non avete visto questo film cosa vivete a fare?

Questo film, insieme al Carnosaur cormaniano, è il sogno di tutti quelli che da bambini (io compreso) facevano i filmini con i mascheroni di carnevale e i pupazzi.

Quando i soldi dello Stato sono ben spesi. La scena dell’orgia iniziale, il mascherone da lupo, gli effetti autarchico/squallidi e lo yeti (eh?) sono da antologia del cinema italiano. Ma anche no.

Il peggior horror italiano che abbia mai visto. Una vera e propria sciagura. Il film mi ha ricordato alcuni trailer di Maccio Capatonda. La differenza è che Andolfi non scherza affatto.
E’ che è scritto, girato e interpretato talmente male che logicamente ogni appassionato di cinema di genere, prima o poi, vorrà vederlo. Ed è questa, in fondo, la sua “fortuna”.

Quoto Cosmo. Brutto bruttissimo orripilante. Per quanto mi riguarda, se la gioca con “Il bosco 1” come peggior film della storia. Roba che, a fine visione, vien voglia di torturare e fucilare il regista. Semplicemente, immondo.

1 Mi Piace

Uno dei miei più grandi desideri è quello di avere un’edizione speciale Double Feature bluray o dvd (purchè sia ottima qualità) di questo film insieme a IL BOSCO 1

per quanto anche a me piacciano i suddetti film - due sane risate per prenderli per il c**o - penso che averceli in bluray andrebbe ad incidere negativamente sul loro fascino. E’ bello il fatto che siano disponibili in qualità non eccelsa, attraverso canali non proprio ufficiali. Fa parte del loro fascino IMHO.

E comunque mentre rimani in attesa del bluray, hai visto anche la “director’s cut” de La croce dalle sette pietre, quella chiamata Talisman? Qui trovi l’intro:

https://www.youtube.com/watch?v=c2PjLyaHYuw

Uscirà anche il bluray

3 Mi Piace

Appena letto anche io la notizia, fra l’altro una label inglese.

2 Mi Piace

per chi non conosce il film e non se la sente di comprarlo in HD a scatola chiusa

2 Mi Piace

E con una ricca sfilza di extra.
Mi contraddico rispetto a qualche post sopra, ma sto solo aspettando che aprano le gabbie per il preorder; per me uno dei film più (s)cult di sempre.

– Galleria Artwork;
– Galleria fotografica di Marco Antonio Andolfi (foto tratte dagli archivi di M. A. Andolfi e Luca Ruocco);
La croce dalle 7 pietre – Trailer ufficiale;
La croce dalle 7 pietre – Scena eliminata;
Jekyll/Hyde – Cortometraggio (regia di Luca Ruocco) con Eddy Endolf;
– Audio commentary di Luca Ruocco e Ivan Talarico;
– Speciale: Riassumendo Marco Antonio Andolfi di Luca Ruocco;
Riecco Aborym – Mediometraggio (regia di Marco Antonio Andolfi);
Riecco Aborym – Backstage di Luca Ruocco;
Riecco Aborym – Trailer;
Riecco Aborym – Galleria fotografica (foto di Alfonso Spezza);
Talisman – lungometraggio alternative version de “ La Croce dalle 7 pietre ” – regia di Allan Fleming;
Talisman – Trailer.

fonte:

3 Mi Piace