La legge della Camorra (Demofilo Fidani, 1973)

Scusami, ma La mafia mi fa un baffo in confronto a La legge della camorra è da premio oscar…guarda,è un film talmente brutto e stupido che personalmente non sono riuscita a guardarlo fino alla fine…Non ha nè capo nè coda,almeno La mafia mi fa un baffo è allegro(e ha ispirato,anzi,dato il La per il plagio) a Zio Adolfo con Montesano

Sì-sì, ma infatti sono della stessa opinione; per quanto il film di Garrone sia ai limiti del guardabile, secondo me, non ha comunque velleità da gangster-movie stile Il consigliori o Camorra di Squitieri (ottimi film, tra l’altro), al contrario dell’opera di Fidani, che in sostanza, è una sorta di “fregatura” da saletta di terza visione, come accadeva al tempo…

senza parole…il fatto che è che stavo meglio dall’influenza, ora mi sento nettamente peggio. una bruttura così non è descrivibile, da vietare, censurare, bruciare…peccato per le belle musiche jazz di Gori…quando uno racconta “eravamo a Santa Monica…” basta, non vado oltre…

ma se l’hai visto intero per forza è meglio stare con l’influenza.Io sono arrivata al minuto 45 o giù di lì :-p

volevo capire fin dove è possibile spingersi nel cinema (cinema??) di genere (genere??)…codesto è già sul podio…

Gangster movie di infimo livello,sulla scia di "Camorra"di Squitieri(da cui il titolo) messo su dall’inossidabile Demofilo Fidani sotto lo pseudonimo di Nedo De Fida.La trama si regge men che a stento e abbonda il materiale di recupero dal precedente “Sedia elettrica”(scene rimontate e ridoppiate ad hoc);anche il cast è quasi lo stesso del film capostipite:Dean Stratford,Simonetta Vitelli(che si firma Mariangela Matania)e Silvio Noto,mentre si aggiunge Marco Guglielmi forse l’unico attore degno di questo nome coinvolto nella pellicola.Un film non convincente,già dalle location(tutto a Roma,anche le scene che si svolgono in America)difficile da digerire anche per i trashisti.
Doppiaggio:
Dean Stratford:Gigi Reder(per il ruolo di Gaetano),Sergio Rossi(per quello di Tony)
Simonetta Vitelli: Mirella Pace
Marco Guglielmi: Giorgio Piazza
Franco Ricci: Sandro Iovino
Big I. Verdi(che sia lui Robert Macaluso?):Renato Mori

se interessa è su Chili in qualità accettabile

https://it.chili.com/content/la-legge-della-camorra-1973/630af446-8903-4c6c-aab3-4dfc11161b97

1 Mi Piace