La necrofila (Love Me Deadly)

http://www.imdb.com/title/tt0136376/

Visto ieri sera per la prima volta questo malsano horror anni 70, tramite il DVD italiano della Quadrifoglio S.r.L. Master da discount, non eccelso ma passabile in anamorfico. Audio italico raccapricciante, ignoro se sia quello italiano d’epoca o si tratti di ridoppiaggio per edizione home video (francamente pure in originale lascia a desiderare, non si può certo parlare di alta recitazione). Il film in se non è malaccio, atmosfere morbose e momenti trucidi Buio Omega style anche se qui si punta più sulle situazioni malate che sul blood & gore. Naif come solo certi prodotti seventies sanno essere e tuttavia disturbante. Se non l’avete visto ve lo consiglio, ho aperto un thread perchè la funzione “ricerca” non mi dava niente (eventualmente accorpate).

Visto su tv locale anni fa,dove passò in prima serata!Brutto,bruttissimo,amatoriale come regia e penoso come recitazione.Per molto tempo,Dio solo sa perchè,la regia di 'sta robaccia venne attribuita addirittura a Oliver Stone!Sarebbe stata un’opera prima MOLTO POCO promettente,a essere generosi…

Registicamente non l’ho trovato così amatoriale. Sulla recitazione pedestre, come dicevo, mi trovi d’accordo.

Come regia è sciatto,molto sciatto.Un pò peggio di un Bruno Mattei medio,per capirci…

Dissento da un’eresia simile. Mattei era la sciatteria per eccellenza, riguardarsi cessi come Terminator 2 e Casa privata per le ss please. Questo ha una bella fotografia e una certa cura nei dettagli; certamente non ai livelli di Buio omega sul piano tecnico ma ribadisco che è ben girato e sul versante macabro-morboso trovo funzioni.

Aggiungo che il dvd Quadrifoglio ha una durata di 1h29m48s
Come extra 2 trailers

Ho notato anche che al minuto 66 per qualche secondo il master appare tutto rovinato,ma poi ritorna tutto normale.

sono d’accordo con Tuchulcha.
imho il film ha i suoi momenti riusciti… e sicuramente l’atmosfera funziona.
non lo vedo da quando, molti anni fa, recuperai la vhs… quindi cmq dovrei rivederlo per aggiornare il mio parere. ma ricordo che non mi era dispiaciuto… poi ok, i limiti ci sono…

PS: aho Etrusco nun me toccà Mattei però eh! :smiley:

Dai alcune cose sue erano sciatte da far paura. Abile nel montaggio ma la fotografia di Ciccarese in tanti suoi lavori era da fucilazione agli zebedei. Questo Love Me Deadly, ripeto, è ben fotografato e alcune trovate di sceneggiatura sono niente male… non è certo Polanski ma nessuno se lo aspettava, un onesto horror a basso costo che va dritto allo scopo malgrado alcune ingenuità e scivolate risibili.

Anche prima dei titoli di testa l’immagine a tratti tremola e ci sono spuntinature. Per questo parlavo di master passabile. Avendolo trovato a 9,99 euro l’ho preso, non vale di più nè come film nè a livello di DVD.

Mattei lo amo, non ci posso fare nulla… poi ok, alcune sue cose erano sicuramente sciatte, e non ci piove. altre irresistibili (almeno per me)… figurati che per il festino di stasera ho selezionato proprio un suo film (così delizio i miei ospiti) :smiley: ma chiudo qui l’OT e anzi mi scuso preventivamente :wink:

riguardo a La Necrofila… per me, malgrado tutti i suoi limiti, è un film suggestivo. e cmq per quegli anni anche abbastanza audace…

Eh, sì. Gore e argomento a parte, alcune scene son proprio fastidiose nel loro compiacimento. Le spiegazioni psicanalitiche sull’origine del disturbo sessuale della protagonista son da sbellicarsi dal ridere, incredibile la scena di lei agghindata come una bimba con le treccine che gioca davanti alla lapide paterna.

Ok,forse ho esagerato.Peggio di Mattei,è difficile fare.Una seconda chance a ‘sto filmazzo potrei concederla.E’ Natale,bisogna essere più buoni…
P.S.Però “Casa privata…” mi piaciucchia,eh!“Baciatemi il Fuhrer!”…sublimeee!