No one lives (Ryûhei Kitamura, 2012)

Approfitto dell’uscita sul mercato home video nostrano (Eagle pictures: alla buon’ora. E nemmeno ci speravo…), per segnalare questo piccolo (come budget e come durata) ma tostissimo thriller-horror diretto dal valido (i suoi film che ho visto, finora, mi son piaciuti tutti) Ryuhei Kitamura. Parte in modo ordinario e banalotto, per poi accumulare trovate e sorprese praticamente fino all’ultimo minuto. Violenza iperrealistica e sangue a galloni: effetti di trucco impressionanti, e a metà film una scena davvero pazzesca e indimenticabile. Fotografia di Daniel “Non aprite quella porta” Pearl. Oltretutto, per chi conosce Luke Evans solo per il ruolo del buono & coraggioso Bardo nella trilogia “Lo hobbit”, il suo personaggio sarà addirittura uno shock. Ad ogni modo, raccomandatissimo. E coi suoi 80’ scarsi, non sprecherete certo il tempo…
P.S. Ottimo il br UK, ma attenti: sulla confezione riporta un formato video errato, audio 2.0, niente extra nè subs. Invece è nel formato corretto, audio 5.1, e in più ci sono extra E subs english!!

3 Mi Piace

Recentemente aggiunto al catalogo Prime, credo sia arrivato il momento di rivederlo.

2 Mi Piace

Me lo ricordavo peso, ma non così peso, fottutamente estremo e imprevedibile.

Saranno passati 5 anni dalla sua visione ma avevo dimenticato tutto, non che sia un buon segno, però ha comunque funzionato.

Il colpo di scena della ragazza imprigionata, le morti imprevedibili, e soprattutto il colpo di scena del protagonista che da vittima si rivela il più cattivo e stronzo di tutti

2 Mi Piace

Nel suo genere un gran film. Crea una tensione che non fa prigionieri grazie anche agli effetti visivi che colpiscono allo stomaco (ed io non sono una verginella).
Non conoscevo questo regista che mi ha colpito per la sua capacità di non dare punti di riferimento allo spettatore.
E’ un mistero per me come nel mercato estivo escano in sala horror insulsi mentre piccole gemme come queste vanno direttamente in video.
Consigliatissimo.

EDIT: ho fatto mente locale che si tratta del regista di Godzilla: Final Wars, uno dei miei cultoni

2 Mi Piace