Silvio Muccino diventa regista: "Ma il cognome non c'entra..."

scusate, non è da me giudicare prima di vedere (dubito quindi che mai giudicherò questo film) ma stamattina mentre cagavo ho letto questa notizia:

Silvio Muccino diventa regista
Dirigera’ e interpretera’ un film dal libro Parlami d’amore
(ANSA) - ROMA, 29 GEN- Silvio Muccino debuttera’ come regista con un film tratto dal libro ‘Parlami d’amore’, che ha scritto insieme a Carla Vangelista. Muccino, che sara’ anche il protagonista maschile e iniziera’ le riprese a giugno, ha dichiarato che e’ stata la storia a incoraggiarlo verso la regia. Il film si intitolera’ come il libro edito da Rizzoli, che ha gia’ venduto 250.000 copie. Prodotto da Cattleya e Raicinema sara’ distribuito da ‘01 Distribution’ nel 2008.

e penso che siamo assai indietro… non so, mi ha fatto un po’ incazzare questa notizia. non è giusto.

E perchè mai, al limite avrà agevolato il compito che stavi svolgendo

Prima o poi doveva succedere. Mi sembra abbia già diretto dei video musicali.

Me l’aspettavo, si, si, o meglio lo temevo. Magari dirige meglio di come recita, non ci vuole molto con quella patata in bocca, non l’ho mai sfangato.

no, mi fa incazzare perchè un idiota qualsiasi, per via di un cognome può fare tutto, mentre dei veri talenti magari rimangono nell’ombra.
tanto è palese. un libro vende solo perchè c’è il suo nome e lui piace alle ragazzette (per me è brutto duro, ma invece piace… non so come).
il film avrà anche successo per via del nome, del titolo (parlami d’amore??? wow! originale).

magari avremmo anche talenti “alla Gondry” pure in Italia, ma non verrano mai fuori cazzo.

vabbè… magari Muccino sarà il nuovo Fellini. chi lo può dire.
io dico solo che ora questo cazzo di cognome è sdoppiato! l’avremo sempre tra i coglioni!

Ma perchè essere così pessimisti?!
Un altro nuovo regista Italiano! Che c’è di meglio? Per far tacere quelli che dicono che c’è la crisi!
Il Fratello ha venduto pure in america…Will Smith LO HA IMPLORATO (E anche obbligato) a farlo lavorare con lui…

Che volete di più dalla vita?

Ben inteso, non mi interessa nè lui nè i suoi film, ma se stiamo tutti qua a piangere non risolviamo nulla. Gioiamo! Gioiamo tutti, perchè l’Italia del cinema non è morta, è viva e vegeta, e ha sfornato un altro grande talento!

Ma megli un Lucano.
Scherzi a parte, sarà forse sbagliato partire con i pregiudizi, ma anche il tuio entusiasmo mi sembra eccessivo

Guarda la faccina sulla post icon;)
E Comunque SilvioMuccino mi sta simpatico, pure se nun c’ha più “La Zeppola”.

vero, per esempio ha diretto un video dei negroamaro, tra l’altro dicendo di essersi ispirato a “memento”:confused:
il titolo della canzone in questione non lo ricordo, il video è quello con il tizio che si scrive sul corpo, credo ambientato in spiaggia… o una roba del genere.

L’altra sera vedevo David Letterman Show su SKY, ospite WIll Smith che pubblicizzava “Pursuit of Happiness”. 20 e passa minuti di intervista e il regista non lo ha MAI nominato. Io credo sia stato in qualche modo obbligato a chiamarlo per avere i diritti dell’Ultimo Bacio, o roba del genere… Dovevano magnare tutti.

Un incapace come Muccino Jr. che fa la regia? E di che vi stupite? Ennesima conferma del suicidio culturale di sto paese.

Di Muccino il piccolo ho molto apprezzato l’imitazione che ne ha fatto il grande Max Tortora.

che vergogna…non ho più parole…

Sono molto curioso di vederla, Max Tortora nelle imitiazioni è sublime

Su youtube ci sono i video di Muccino… Pisciate clamorose.

In compenso c’è anche questo:

http://www.youtube.com/watch?v=dC8NzmsgZV0

:smiley:

anche su libero qualcuno azzarda un ipotesi…:slight_smile:

http://liberoblog.libero.it/cronaca/bl6075.phtml

Giorgio Dell’Arti per “La Stampa” - La mamma di Silvio e Gabriele Muccino si chiama Antonella Cappuccio, ha 62 anni e di mestiere fa la pittrice. In ogni sua opera compaiono i volti dei figli: li ha dipinti centinaia di volte, persino su corpi di angeli, divinità e santi.
Nella famiglia Muccino l’unico a non avere un talento artistico è il padre Luigi, dirigente Rai in pensione. Commento della signora Cappuccio: «Per fortuna, altrimenti ci chiamerebbero il circo Muccino».

Da: http://209.85.129.104/search?q=cache:wKA-TXsiPFoJ:213.215.144.81/public_html/articolo_index_27350.html%20luigi%20muccino%20dirigente%20rai&hl=it&gl=it&ct=clnk&cd=6

ODDIO, ho la pelle d’oca!

L’attore regista e protagonista di “Parlami d’amore”: la love story tra un ragazzo
e una donna più matura. Nel cast Carolina Crescentini e la spagnola Sànchez-Gijòn
Silvio, da idolo delle teenager a regista
“Ma il cognome Muccino non c’entra…”
Una pellicola ambiziosa, che invaderà i cinema a San Valentino: “Trovare i soldi?
Lo ammetto, è stato facile: merito dei miei successi al botteghino”

http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/spettacoli_e_cultura/silvio-muccino/silvio-muccino/silvio-muccino.html

Il cognome non c’entra, certo…come no

Chissà se anche a Muccino II ora che è regista viene un eccesso di forfora come a Muccino I