Son (Ivan Kavanagh, 2021)

Pensavo che fosse un thriller, e ho pensato bene di vedermelo con lei Venerdì notte stile midnite movie…scelta ottima per me, ma fin troppa emoglobina per lei. Parliamo di sette, pedofilia, satanismo, allucinazioni…non conoscevo il regista, che pare abbia fatto diverse cose interessanti nella sua terra d’Irlanda, ma questo è un piccolo grande film, decisamente notevole, tra l’altro ha il pregio di percorrere una strada ambigua rimanendo sempre in bilico, anche se a posteriori non si può non pensare ad un classico come Angel Heart. Bello, bello, bello.

3 Mi Piace

Una ragazza madre nasconde un passato oscuro, una notte il figlio contrae una misteriosa malattia, sarà l’inizio di un incubo.

Eccolo là, un horror neo-classico, stile Hereditary, parte come un drammatico e poi sfoga nell’horror.
Non di certo un capolavoro, ci sono diverse pochezze imperdonabili nel film, ma tutto sommato si guarda tranquillamente fino alla fine.

Su tutte, il bambino appena dimesso dall’ospedale che lo portano al ristorante cinese.

Se avete modo, optate per la lingua inglese, al bambino hanno dato una voce al limite della sopportazione umana.

1 Mi Piace

E mi pareva avessi aperto già un thread…
Mah, a me è piaciuto molto, atmosfera malsana, non ricordo tutte queste pochezze, alla fine stiamo parlando di un incubo su un piano inclinato. Come trattare la solita solfa in maniera originale ed interessante.

2 Mi Piace