Summer of 84 (A. Whissel, F.Simard, Y.K. Whissell 2018)

Ricordate questa cosa molto anni’80 dei ragazzi scomparsi la cui foto veniva messa sul bricco del latte? In un paesino di provincia dell’ Oregon ci sono volti sempre nuovi il Cape May Slayer ha colpito un altra volta. Qui entra in gioco un gruppetto di quattro amici che sentendosi potenziali vittime, decidono di trascorrere le loro allegre vacanze estive spiando colui che loro credono l’assassino…

BENVENUTI NEGLI ANNI 80! Di questa new wave che ultimamente va tanto di moda, ho trovato Summer of 84 uno dei prodotti migliori, o meglio uno di quelli di mio gradimento. La storia è carina e anche se nel topic precedente facevo piagnisteo sui deja vu, qua mi sono piaciuti di più, più pacati, a differenza del precedente Turbokid (manca il topic?) che è una continua citazione agli anni 80.
Decisamente consigliato, fatto come si deve senza degeneri e con interessanti colpi di scena.

1 Mi Piace

Mi appresto a vederlo in questi giorni. Turbo kid, nel complesso, era carino. Anche questo non dovrebbe essere male. Spero che sta cosa degli anni 80 non sia troppo sfacciata come in stranger things e non mi dia fastidio (gli anni 80 che mi danno fastidio, pazzesco…). Spero pure che la colonna sonora sia fica: quindi sintetizzatori alla carpenter, pezzi fichi tipo new order e simili.

L’abbiamo proiettato al TOHorror Film Fest di quest’anno, il pubblico e la giuria hanno gradito. Ovviamente me lo sono perso, da quando sono nello staff non ho più tempo di vedere i film ahimé… piacque pure a me Turbo Kid.

Ci sono blu ray europei o solo quello USA?

Deutsch:
https://amzn.to/2QrdSGE

Ah ma deve ancora uscire in dvd? Ecco perché non lo trovavo. Pensavo che fosse più vecchio, invece è uscito quest’estate. Quindi non c’è ancora neanche su internet da vedere?

Visto per caso, su Rai4 o RaiMovie un mesetto fa, e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso, chiariamoci non è un capolavoro, ma nemmeno una ciofeca (che rimuovi dopo una sola visione), un semplice e gradevolissimo teen-movie (che strizza l’occhio a Stand by Me - Ricordo di un’Estate e soprattutto a Stranger Things) la cui visione scorre gradevolmente verso un finale (imho) un pò angosciante.

Unico neo il doppiaggio italiano… imbarazzante da ascoltare…appena verrà distribuito in blu-ray, spero presto, me lo voglio gustare in lingua originale. .

Io l’ho recuperato sempre su Rai4 e mi ha annoiato assai, lo ammetto. Pensare che il pubblico del TOHorror lo elogiava… boh. Confermo, doppiaggio italiano atroce.