TOPIC ESTIVO RINFRESCANTE 2 - Gli spin off impossibili

ahahahah :smt082

In La Stanza Del Figlio, nella scena in cui Moretti e la famiglia sono tutti attorno al cadavere, il figlio si trasforma nello “zombichespaccatutto” e si mangia Moretti & co.

In 2001: Odissea nello Spazio, dal computer Hal fuoriesce chi lo faceva funzionare, l’Alfonso Tomas di Vieni Avanti Cretino.

Assolutamente NO!

Meglio Alfonso Tomas versione “Il Brigadiere Pasquale Zagaria ama mammà e la polizia” versione CERVELLONE ELETTRONICO.

Effettivamente…

In Tras El Crystal, il nazi esce dal polmone d’acciaio e si rivela essere il Celentano di Zio Adolfo in arte Führer.

In Alien, quando trovano il primo uovo quello si apre ed esce Howard The Duck.

In Nove settimane e mezzo a sedurre Kim è Andrea Roncato nei panni di un impiegato alle poste, ufficio pacchi.

Ne La Leggenda del pianista sull’oceano il protagonista è impersonato da un quantomai nevrotico Giorgio Bracardi, che al termine della celebre gara di pianoforte sputacchia sul suo rivale e sui presenti.

In Basic Instinct il barzotto piedipiatti che si porta a letto la Stone è Renzo Montagnani, con un enfatico “hai capiiii-tooooo?!?”

In Intervista col vampiro un affascinato Christian Slater registra la storia narratagli dal cavalier Costante Nicosia.

In Potere Assoluto Clint Eastwood è l’unico testimone del sanguinoso scandalo sessuale in cui è coinvolto il presidente U.S.A., Giacinto Puppis. Sulle sue tracce ci sono gli sgherri sguinzagliati da un potente prelato che ha messo la Casa Bianca sotto la sua ala protettiva…

In Mad Max 2 Lord Homungus è impersonato da un efferato Nellone Pazzafini, e la sua “belva prediletta” è Romano Puppo.

In Kramer contro Kramer un imbufalito Tomas Milian affronta Meryl Streep:“Aoh, lo sai che te dico? Er pupo è mio e nun te lo do! Oh, m’hai rotto la fodera der cazzoooooo!!!”

In Psyco l’assassino apre la tenda della doccia e ci trova la sora Lella che glie dice"ahooooo anvedi sto gran figlio de na mignotta!!!"

All’alba il predator lancia il suo urlo disumano, quando in una casa li vicino una finestra si apre e Pozzetto gli tira una scarpa sulla testa.

A quel punto il predator s’incacchia pigia il pulsante dell’autodistruzione e salta in aria, Pozzetto si riaffaccia e fa “Elamadooonna!”

Come ho fatto a non pensarci prima:

Chi trova un amico trova un tesoro… arrivano sull’isola di Zombi 2.

Grazie per averlo riaperto!

In Cani Arrabbiati il bambino rapito è il Peter Bark de Le notti del terrore.

Banale: Marty e Doc incontrano Vitellozzo nel quasi millecinque​.

Ne Il gatto a 9 code, il poliziotto che aiuta Giordani nelle indagini è Nico Giraldi. E il ladro che lo aiuta a introdursi nella villa di Terzi è Venticello (quando si nascondono per l’arrivo del maggiordomo, una scureggia rischia di farli scoprire).


In Manhattan Baby, i genitori della bambina posseduta dal dio malefico egizio chiedono aiuto al celebre Mago di Noto, impersonato da Ciccio Ingrassia.


In Frogs, il vecchio capofamiglia paralitico è Gigi Ballista. E la sua famigliola che trascorre con lui il week-end è la medesima de Il Vizio di famiglia.


In Halloween, il dottor Loomis è il medico che costringe Villaggio alla cura dimagrante in Fantozzi contro tutti. Ha un debole per le polpette di Bavaria e come detective lo affianca il Commissario LoGatto (al quale lui dà continuamente del “lavativo”, con accento teutonico).


In Christine la macchina infernale, la diabolica Plymouth Fury del '58 distrugge una Dune Buggy rossa con cappottina gialla. Per i due che se la contendevano, diventa una questione di principio vendicarsi della macchina di Arnie.

Il colonnello kurz partecipa ad una gara di ballo con Vincent vega (o Tony manero, se preferite) in apocalypse fiction. Nel frattempo rambo frega un tappeto al signor lebowski perché dà un tono alla miniera ne il grande rambo.

In Unglorious Bastards di Tarantino, l’ufficiale “cacciatore di Ebrei” con cui si scontrano i soldatacci americani capitanati da Pitt è l’Adriano Celentano di Zio Adolfo, in arte fuhrer.

Nei Predatori dell’Arca Perduta, quando aprono l’Arca trovano i soldi della valigia di Pulp Fiction.

In Terrore in città, lo sceriffo che affronta il killer indistruttibile non è Chuck Norris ma il Terence Hill di Poliziotto superpiù. Che dopo averlo riempito di sganassoni, con i suoi superpoteri lo costringe a fare il frolloccone.

Ferribotte, Capannelle, Tiberio e peppe sfondano la parete della casa e si ritrovano nella tana del bianconiglio, il film è ovviamente Alice nel paese dei soliti ignoti.

Ne Il Silenzio degli innocenti, l’agente C. Starling per trovare info su un pericoloso serial killer cui dà la caccia chiede l’aiuto di un celebre maniaco chiuso in manicomio: l’ex ladro affetto da mania omicida, Totò Baby…


Ne La Macchina nera, lo sceriffo a caccia dell’automobile assassina è il Maurizio Merli di Poliziotto Sprint.

Morpheus cerca l’eletto e scopre che è Giggi il bullo, a quel punto disperato scappa “dentro” la cornetta e finisce in mezzo alla scazzottata finale di altrimenti ci arrabbiamo, quando bud risponde al telefono.

Ne “La grande bellezza” la suora santa è Sister Mary Stigmata che dispensa anche a Jep delle belle righellate.

In “Caro diario” Moretti arriva a Spinaceto col suo vespino e, non appena dice che tutto sommato il quartiere non è male, spunta il ragazzino con la pistola giocattolo di “Caruso Pascoski” che lo sommerge di insulti.

In “Climax” la compagnia di ballo danza sulle note di un remix di Collant Collant di Mike Foster.

Mandrake, Pomata e Felice scommettono un dollaro che winthorpe diventerà un delinquente e valentine un manager, il film è ovviamente una poltrona da cavallo.

Il topic sulla nuova serie tv ispirata a Day of The Dead, mi ha fatto tornare in mente questo sogno impossibile. Sarebbe il film definitivo, magari si aggiugnono anche il Maresciallo Giraldi e Salvatore Esposito da Squadra Antigangsters.
Con tanto di fuga in idroscivolante sulle everglades.
Sarebbe il film definitivo.