Wanna Marchi

Allora l’altra sera mi sono visto un giorno in pretura, e la cosa francamente mi ha lasciato un po perplesso; è più cretino chi gli da i soldi o è più furba lei che riesce ad estorcerli?
Non è polemica ma curiosità, possibile mai che una disoccupata senza soldi che cerca i numeri vincenti del lotto arriva alla fine a dargli 40 milioni?
Ma allora i soldi ce li hai, tieniteli pirla.
Per me boh qua non ci stanno più con la testa.

Difficile risponderti, io discernerei i vari casi.
L’unica cosa che li accomuna, in fondo, è la disperazione, vuoi per la mancanza di un lavoro, vuoi per una malattia, ecc.
Disperazione che in genere è unita all’ignoranza: un cocktail micidiale che ha spinto queste povere persone ad andare da questa maledetta truffatrice.

Per me non è lei la colpevole ma lo stato pensa un po te!
E’ come l’inculata che mi sono preso io con il lettore dvx portatile, la colpa è mia che sono un coglione, tanto di cappello a loro.

cioè, quali sarebbero le colpe dello stato? spiega, spiega… pure dell’inculata sul divx ma in un topic a parte :smiley:

Io credo si debbano fare gli opportuni distinguo:che il mondo sia pieno di pirla creduloni è vero,come il fatto che ci saranno sempre le Wanne Marchi pronte a spennarli.Ma ciò non sminuisce affatto la responsabilità criminale di ‘sti truffatori al cubo,pronti ad approfittarsi della dabbenaggine altrui.Vi rendete conto dei danni che possono fare certe persone?Pensate ad un sofferente di disturbi psichici caduto fra le grinfie di santoni e guaritori:ad un fesso che butta via i suoi soldi potrei dire “ben ti sta”,ma ad uno schizofrenico paranoico convinto che gli abbiano fatto il malocchio?E’ giusto approfittarsi di un malato di mente,oltretutto alimentando in maniera pericolosa le sue fantasie deliranti?In galera,e senza sconti.

Lo stato è super colpevole per il fatto che ti mette davanti il gioco come fosse una cosa normale anzi doverosa, ti fa giocare venti volte a settimana, prima c’era il lotto una volta a sett adesso due o tre so un cazzo io, poi ci sono venti partite a settimana sempre per incularti e farti giocare il più possibile, insomma c’è una truffa di base, lo stato non ti garantisce una vita decorosa perchè sta fallendo ma in compenso ti prospetta una vita di illusioni fatta di giochi e giocatine del cazzo.

Ah beh, sul gioco siamo d’accordo, pensavo ti riferissi più in generale alle vittime della Marchi (non merita sconti, ci mancherebbe). L’altro giorno ho avuto la disgrazia di sentire in tv una intervista a Do Nascimiento, via telefono dalla località imprecisata nella quale si trova.
Nei mesi passati nel mio paese ci sono state decine di anziani truffati da falsi addetti telecom che si recavano nelle case e con storie assolutamente inventate li fregavano di brutto.

C’è del vero in quel che dici.Come diceva John Costantine,il protagonista del fumetto Hellblazer,il gioco del lotto è una tassa in più che paghiamo allo stato illudendoci di corteggiare la fortuna.In tal senso hai ragione,Wanna Marchi è tutto sommato solo un frutto velenoso partorito da questo sistema miserabile.

Mi ricordo sempre un amico, professore di statistica, che ogni giorno vituperava il lotto e il superenalotto. Probabilità di vincita praticamente nulle, statisticamente parlando. Una tassa.

Bastardi miserabili, cazzo alimentano a tutto spiano l’idea che puoi essere ricco con una giocatina del cazzo.
E tutta la tv si regge sul fatto che contano i soldi contano i gioielli conta essere belli, trasmissioni indegne che regalano milioni e milioni…
Aho cazzo siamo impazziti?
C’è gente che per mille euro al mese si spappola il culo!
E arriva quel coglione ripieno di sborra di Fazio fabio che pubblicizza il lotto come fosse la manna dal cielo.
E tutti i disperati giù a giocare.
Lo stato è colpevole.
Lo stato è colpevole di indurre sogni nelle vite meste di poveri cristi.
Lo stato è colpevole di essere il magnaccia di una puttana perennemente in saldo.
E io mai ho giocato e mai giocherò, tanto la mia vita se dovesse cambiare perchè vinco siamo sicuri che cambierebbe in meglio?

Concordo su tutto con te bros…
Però alla Marchi e figlia gli farei fare la fine di San Ciriaco…

Personalmente non ritengo W. Marchi + colpevole di quanto non lo sia lo Stato italiano (o meglio il Ministero delle Finanze visto che lo Stato in un certo senso siamo noi) che ne trova sempre una nuova x sfilarti i soldi dalle tasche. La Marchi ha sfruttato una falla del nostro sistema e l’ignoranza della gente che nel 2006 crede ancora al malocchio e ai miracoli. Se uno riesce a vendere l’ebano e dei sassolini spacciandoli x qualcosa di magico, tanto di cappello. Io che vendo DVD e cassette e quindi materiale di sicuro utilizzo non sono e non sarò mai ricco come la Marchi che invece lo è diventata vendendo merda. E’ la prova che viviamo in un paese di deficienti.

E di stronzi, aggiungerei.

Chi si approfitta dell’ingenuita di una persona con lo scopo di guadagnare RECANDOLE DANNO è per definizione stronzo.

Come si fa a dire che questa lugubre troia e la sua rosolata figliola hanno fatto bene a sfruttare la situazione??
Giusto perchè in Italia siamo il paese dei furbi…
Per quanto mi riguarda il mio odio va alle 2 suddette, per tutto il grano che sono riuscite a mettere da parte senza alcuno scrupolo, e alle vittime direi che va il mio disprezzo, per aver rovinato famiglie intere a causa della loro stupidità (la superstizione E’ stupidità, o no?).

Sono d’accordo sulla questione Monopoli di Stato e gioco d’azzardo, ma in questo caso non mi pare c’azzecchi…o forse non ho capito io :confused:

Sarò troppo buono, ma quando ci sono casi disperati come questi sono abbastanza indulgente…mi faccio prendere dalla pietà, e cerco di capire quali devastazioni abbiano mai subito queste persone per ridursi a certi livelli (parlo di quelli che si rivolgevano alla MArchi per disgrazie, malattie ecc.).
Quelli che ci andavano per il lotto è un altro paio di maniche, e concordo con te, Lol.

E’ un sottotema, che c’azzecca con quelli che interpellavano la MArchi per i numeri del lotto.

Ah, sorry, allora sono io che mi sono sbagliato, pensavo le cagne si occupassero solo di malocchi, malattia ecc…

Non voglio prendere le difese di nessuno menchemeno di quelle due troie strafatte di sborra e coca, però francamente ritengo che quella squallida demente che diceva su"Un giorno in pretura" di non avere i soldi e poi alla giusta domanda del pm che gli chiedeva dove aveva trovato 40 dico 40 milioni da dare alle latrine rispondeva candidamente" ho avuto un lascito dai miei genitori defunti".
Sono defunti perchè avevano una figlia deficente ecco perchè; si sono suicidati cazzo.
Eppoi vieni a dire che dopo aver dato i 40 milioni alle spugne intrise di sperma non avevi più i soldi neanche per far mangiare i bimbi.
Troia.
Fatti inculare demente.
Ti sta bene, anzi no scusate, benissimo.
Oh per il resto il giorno che aizzano doberman con la rabbia contro le due botti di merda in fiamme io festeggio eh!

Sì, infatti. Il mio prof. di statistica m’ha dimostrato quanto siano meglio roulette e slot machines, rispetto alla lotteria.

Prima condanna la processo BIS alle due infingarde al maestro do nasimiento pene dai 2 anni agli 8 mesi, e ammende ridicole…

tenete presente che questo è il processo BIS e che le pene rispetto alla richiesdta del pubbllico ministreo sono state aumentate dal giudicie di addirittura 6 mesi!

Naturalmente impugneranno la sentenza come ha detto oggi l’avvocato “non esiste ne il reato ne i presupposti per una condanna…”

Che faccia di m:mad: :mad: :mad: a!

O Mago!

http://www.repubblica.it/2003/e/gallerie/cronaca/donascimiento-striscia/1.html