Welby

Solita connessione, tipo manifestazioni sindacali -> attentati BR…

Fantastico: credevo fosse impossibile superare la faziosità del Tg4 in materia, ma quelli di Confronti su Rai 2 stasera si son fatti (dis)onore. Ineffabile quella specie di clone forzista di Enzo Biagi (non ricordo come si chiama) che dopo aver implicitamente dato del coglione a Rivera ha rincarato la dose sui risvolti terroristici della faccenda, tirando in ballo Walter Tobagi del quale si proclamava amico e collega e pubblicizzando la mail del programma facendo del sarcasmo su quanti prevedibilmente avrebbero scritto “per dare lezioni di giornalismo”. Fra gli ospiti l’inossidabile Vittorio Feltri, che col consueto aplomb si domandava cosa fregasse a Rivera dei mancati funerali religiosi a Welby e definiva il suo monologo “cabaret di bassa lega”. La cosa triste è pensare a quanti tordi accoglieranno l’invito di subissare la casella postale del programma di improperi, facendo quindi alzare gli indici d’ascolto del programma e l’umore di 'sti imbrattacarte autoincensatisi. Una domanda: se domani qualche fanatico religioso accopperà Rivera a pistolettate, sarà legittimo affermare che le esternazioni degli ospiti di Confronti e dell’Osservatore Romano equivalgono ad azioni terroristiche poichè hanno istigato al linciaggio?

Hai dimenticato l’intervento di Vittorio Sgarbi a difesa dei valori della famiglia tradizionale.

Beh, detto da lui che non ne ha manco una, è una garanzia.

Come giustamente cantavano gli Assalti frontali: " Gesù era un uomo buono, il papa un falso erede assassino…"

Rivera fantastico, il vaticano…Lasciamo perdere. E poi non sò perchè ma la gente che si affaccia dai balconi e ciarla ad una massa di storditi, mi è sempre stata sul cazzo…

Il magistrato rifiuta l’archiviazione del medico anestesista e ordina la formulazione coatta dell’imputazione.

http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/2006/rep_nazionale_n_2296637.html?ref=hpsbdx1

“Non luogo a procedere perchè il fatto non costituisce reato”

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/07_Luglio/23/welby_anestesista_prosciolto.shtml

In generale sul ‘testamento biologico’ (testo gratuito in pdf):

http://www.fondazioneveronesi.it/testamento_biologico.htm

Che triste storia…da ateo praticante potete immaginare quale sia la mia posizione in merito all’intera faccenda senza che debba sprecare energie a battere sulla tastiera più di quanto non sia strettamente necessario (ci saranno 38° in questa stanza), certo è sempre confortante leggere i pensieri di chi si professa credente e ti dice: siccome NOI crediamo che l’anima sia sacra ed inscindibile dal corpo, allora VOI non potete praticare l’eutanasia, essendo notoriamente peccato mortale…e il bello è che siamo convinti di vivere in democrazia. Ma porca troia, io dico: almeno i cattolici avessero le palle di dire le cose come stanno, cazzo vogliono comandare loro in Italia, giusto? Che lo dicano esplicitamente! Domattina voglio vedere Ratzinger affacciarsi alla finestra e dire: Ragazzi, basta scherzare…da adesso o seguite le NOSTRE regole o peggio per voi…
Sarebbe più onesto.

Io ateo non sono, e trovo ugualmente assurda le posizione del Vaticano in materia. Ammesso che l’anima esista, perchè l’eutanasia dovrebbe essere un peccato? Che senso ha equipararla al suicidio, visto che Welby ha sempre ribadito di amare la vita e di aver scelto una fine indolore per conservare un minimo di dignità di fronte alla morte? Mai sentito che sacralità dell’anima significhi morire fra atroci sofferenze.

Scusa ma la frase che hai scritto tu Renato Ratzinger non lo sta già dicendo? :confused:
Allora devo averlo scambiato con Fabio Fazio che lo imita la domenica mattina su radio2 Rai :smiley:

Ma soprattutto, non fu Giovanni Paolo II a dire “Lasciatemi andare dal mio Signore” per chiedere l’interruzione delle cure?

Pare sia andata proprio così… quindi la posizione della chiesa appare ancora più ipocrita :mad:
Cmq, senza parafrasare il marchese del grillo per non essere irrispettoso, il papa e il papa…
a tal proposito consiglio la lettura di un libro che potrebbe rivelarsi interessante… mi sto adoperando per provare a recensirlo per il sito di libri su cui scrivo:

Madre Teresa di Calcutta lo chiese in maniera anche più esplicita, di interrompere le cure per il suo cuore malandato. Ovviamente non le diedero retta.

L’Italia è una Repubblica Massonica fondata sul Cattolicesimo.

e fondata anche sul lavoro (nero) :frowning:
certo i brutti vizi li abbiamo proprio tutti :mad:

Cmq per rientrare in topic… e a proposito di carità cristiana

L’ex arbitro di calcio, 53 anni, si è spento ieri sera nella sua casa di Alghero
Da anni era malato di distrofia. Da una settimana si rifiutava di mangiare e bere
“Giovanni si è lasciato morire di inedia”
Il dolore della moglie di Nuvoli

La denuncia di Marco Cappato: “Lo Stato lo ha costretto a una morte indegna”