Don Tim filmografia

ciao a tutti ho scoperto solo recentemente questo “attore” vedendo alcuni film di Sacco che lo utilizzava spesso sembra,su imdb non ho trovato niente. mentre su iafd ho trovato qualcosa ma sicuramente è presente in molti più film. Mi piacerebbe con il vostro aiuto fare una ricerca approfondita e stilare una filmografia più completa grazie in anticipo

3 Mi Piace

Riusciamo ad allegare una foto di questo insigne teatrante?

2 Mi Piace

eccolo

3 Mi Piace

egafd.com lo accredita in:

  • Soffocation
  • La chiave più lunga
  • Chiamami
  • Languidamente
  • Prendimi… e coprimi di piacere
  • Marina e il suo cinema
  • Banane al cioccolato
  • Il capriccio di Paola
  • P… come pubertà
  • Prendimi… Toccami… Strapazzami… Rompimi
  • Deborah la bambola bionda
1 Mi Piace

Il suo vero nome è Mauro Ferri. Fu introdotto nel cinema dallo stesso Sacco. A dispetto di quel che si può pensare come stereotipo per un attore hard, il nostro, che terminò la sua carriera cinematografica a luci rosse nel 1987, è diventato un imprenditore e avvocato, ha vinto anche un premio al Campidoglio un po’ di anni fa premiato dalla stessa sindaca Raggi, se ricordo bene. Ebbe anche qualche ruolo “soft”: L’Insegnante di Violoncello (Girolami-Onorati 1989), Flavia (Onorati 1986), La Donna Del Mare (Sergio Pastore - 1984), Roma - L’Antica chiave dei sensi (1984). Se non sbaglio le filmografie su Internet sono incomplete, appena riesco carico filmografia completa.

5 Mi Piace

ti ringrazio era proprio quello che pensavo,tra gli altri non citati ho appena visto “Di notte di giorno” e altri di cui al momento non ricordo il titolo, immagino che nel periodo 1980 -1987 abbia “lavorato” parecchio

2 Mi Piace

aggiungo per i pochi interessati altri titoli di Don Tim, uno appena visto è “Slip caldo” con la regia del solito Dudy Steel, film tutto sommato girato decentemente e godibile.
Attrici(2) una mezza milf e una ragazzetta senza futuro e 3 ragazzotti tra i quali Don Tim si eleva senza problemi e gira alcune tra le sue migliori scene hard da quando ho cominciato a seguire i suoi film.Interessante anche “Rome bestial luxury” o "Flavia"trovato in versione ultra tagliata con un certo Aldo Sambrell nelle scene soft.Esisterà una versione completa?

2 Mi Piace

La presenza in Rome bestial luxury (riedizione 1989) andrebbe esclusa, in quanto si tratta di scene rubate da un altro film di Onorati, Chiamami (1987).
Cercherò di stilare una filmografia (sicuramente incompleta) di Ferri:

1983 Morbida.

1984 Prendimi e coprimi di piacere; Mi fai morire; Osinda; Film dal titolo sconosciuto trovato nel dvd Shendene; Strapazzami toccami prendimi; Marina e la sua bestia; Languidamente; Di notte di giorno; La chiave più lunga; La casa delle vedove; Il capriccio di Paola; L’amore e la sua bestia; Marina hardcore; Deborah la bambola bionda; La donna del mare (Sergio Pastore).

1985 Soffocation; Calore in corpo; P come pubertà; Marina e le sue voglie.

1986 Marina e il suo cinema; Marina perversa; La sfida erotica; People sex games (sequenze di recupero); Slip caldo; Flavia; Chiamami.

1987 Slip caldo e bagnato.

1989 L’insegnante di violoncello; Rome bestial luxury (sequenze di recupero).

3 Mi Piace

grande, so che non si trova molto in rete di questa filmografia, chissa che salti fuori qualcosa… quindi il Rome bestial luxury che si vede in giro di poco piu di 1 ora è un miscuglio raffazzonato? Esiste una versione integrale ?

2 Mi Piace

La realizzazione di Flavia di Onorati è un bel casino. Sul set dello sgangherato soft (una normalissima villa fuori Roma) Onorati girò parallelamente le sequenze di Chiamami (1987) già citato hard con Ferri, Furlanetto, Herito Lene, Stefy, Piero Pieri e Anna Fraum, tutta gente insomma (eccetto la Fraum) presente sul set di Flavia. Non pago dell’insuccesso di Flavia, che non verrà mai distribuito in sala nella versione soft da noi conosciuta, tre anni dopo Onorati prende alcune scene del film, ci aggiunge sequenze da Orge romane di Pierre Unia, alcune dal suo Chiamami e tre sequenze animal con Sophie Fibelle, girate alcuni prima da Andrea Bianchi per degli hard di produzione Cineglobo. Questo guazzabuglio dal montaggio incomprensibile, verrà distribuito nelle sale come Flavia - Rome bestial luxury. Notare però come la scena dell’impalamento, incorporata anche nel rimaneggiamento, presenti in quest’ultima versione dei dettagli ai limiti del soft, praticamente hard, caratterizzati da un’illuminazione diversa e formato differente. Mistero.

2 Mi Piace

scusa se vado un po fuori tema rispetto al thread riguardante Ferri, per quanto riguarda Aldo Sambrell invece le scene da quale film sono tratte?

1 Mi Piace

Sempre da Flavia.

1 Mi Piace

un bel mixone peccato duri cosi poco nella versione che si trova in rete

1 Mi Piace

La versione in rete dura poco poiché, causa guidelines dei vari siti, sono state soppresse le tre sequenze animal. Se mi scrivi in privato, ad ogni modo, posso fornirti del rip “uncut”.