Febbre da cavallo [Steno, 1976]

Martedi sera alle 21.30 mi pare danno questo esilarantissimo film da premio oscar del quale hanno fatto, ovviamente una ben meno e storica nuova edizione.
Er pomata è da grande cinema specie quando scambia le medicine della pseudo nonna morta col farmacista…
Ah ah ahh ah ancora rido aho!

http://www.imdb.it/title/tt0074520/

Secondo me sul film se la regna Adolfo Celi.
“…Piripicchio è figlio di Uragano e Apocalisse e basta! O faccio sgombrare l’aula…”. Standing ovation

non ne nascono più uguali ad Adolfo

Il top di questo film è la sola a Manzotin: “Hai portat il rest della cientmilalir. To’ tieni, mille lir” e l’altro dalla soffitta “Zi zignor gonte”

Ah ah ahha ha ah o mamma!
Più lo sento più rido, il film mi fa piangere dal ridere…

Ripassa Lunedì 27 febbraio 2006 sempre su La7 alle ore 21;)

Ma è in questo film che c’era la storia del sasso magico che Montesano si mette in bocca e parla velocissimamente e fluentemente? Mentre senza sasso balbetta? E c’è anche la scena della 500 in autostrada che va talmente veloce che il tachimetro fa 2 volte il giro?:confused:

mi sa proprio che hai preso una cantonata bmw!

Bmw, il film con Montesano balbuziente, il sasso magico ecc. è “Culo e camicia”!
Impossibile confonderlo con “Febbre da cavallo”!!!

:rolleyes:

:oops: :oops: :oops: :oops: ‘U Maronn’!
Scusate!

Il film meritava soprattutto per la presenza di Carotenuto e di Adolfo Celi.

Direi che scegliere un protagonista piuttosto che un altro in questo film vuol dire fare un torto a tutti gli altri…L’ho rivisto tante di quelle volte che potrei togliere l’audio e doppiarlo io…

“…Soldatino mio, tu sei la mia rovina! Ti abbuffi, ti abbuffi e non vinci MAI! Guarda qua, due mijoni e passa di biada! Ma che c’hai, un silos ar posto daa panza?..” (cito a memoria, ma più o meno dovremmo esserci):smiley:

Questa sera (1 agosto) alle 21:00 su FX

9 settembre, 23:00, FX

Qualcuno di voi mi saprebbe dire come si chiama l’attore che intepreta Blakie, l’assistente dell’avvocato De Marchis? Girando su internet non lo trovo…è lo stesso che appare anche in Zucchero, Miele e Peperoncino nell’episodio con Pippo Franco (è quello che dà i cestini)…:confused:

Si chiama Valentino Simeoni (detto ‘bombolino’ stando al sito caratteristi.it)
http://www.imdb.com/name/nm0799477/

Però Zucchero miele e… non risulta tra i suoi film :confused:

Il DVD Federal de LA FEBBRE DA CAVALLO non è integrale.
Ho confrontato con una vecchia VHS uscita qualche anno fa in edicola con l’Unità.
La scena girata a casa di Enrico Montesano con Francesco De Rosa è più lunga del DVD Federal.

Mi ero accorto anche io di un taglio del genere, rispetto alla mia vecchia registrazione di Odeon…ed infatti avevo sbolognato il dvd Federal il più velocemente possibile…

E’ vero, ho visto ora…ma se guardi la scena del film in cui solo in riva al fiume con Pippo Franco vestito da donna a girare (se non ricordo male) un fantomatico “La pornolavandaia va in calore”, lo riconoscerai senz’altro…è quello che P.Franco cerca di fregare facendosi dare due cestini anziché uno, e lui gli risponde in malo modo una cosa del tipo “Ahò, nun me freghi…sò trent’anni che faccio 'sto lavoro!”

E invece rispetto alla vhs della Skorpion? :confused: Io ho quella… e il dvd edito con altra etichetta prima di quello Federal… :confused:

p.s. Renato hai controllato se ‘bombolino’ c’è effettivamente su Zucchero miele e peperoncino?

Ho editato il post precedente…:cool:

Comunque il dvd Federal è effettivamente cut di parte di quella scena, chissà poi perché…invece su quello Skorpion di cui parli tu non saprei dire, non avendolo mai avuto