Film perduti

Argomento decisamente affascinante, prendo spunto da questo link su wikipedia:

http://en.wikipedia.org/wiki/Lost_Movies

Qui la scarna versione italiana:
http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Film_perduti

Avete altri titoli da aggiungere?

Si, aggiungo The Pleasure Garden e The Mountain Eagle di Hitchcock, i primissimi film (il primo girato in parte sul lago di Como arrivò per caso nelle mani di Hitch perchè il regista originale aveva abbandonato non mi ricordo per quale motivo).
Credo siano andati perduti entrambi, si parla del 1925-26

Molto interessante…e molto triste. Strano che non si faccia menzione di Freaks, che tra i film parzialmente persi dovrebbe essere tra i più conosciuti

La giovanna d’arco di Dreyer fu a lungo tempo ritenuta perduta, fino al fortunoso ritrovamento di una copia nello scantinato di un manicomio in un paese nordico.
Mi pare.

Credo anche che una parte della miriade di film girati da Warhol sia andata perduta.

Le bobine del primo girato di Lucifer Rising nel 1967 furono rubate da Bobby Beausoleil autore della colonna sonora (al posto di Jimmy Page!!!), nonchè membro della Family di MAnson.
Le bobine furono seppellite nel deserto (chissà in che condizioni sarebbero), Anger completò il film nel '80. Purtroppo le probabilità di vedre il progetto come doveva essere originariamente sono molto vaqcue se non nulle.

segnalo il leggendario SPERDUTI NEL BUIO del 1914 per la regia di Nino Martoglio.
si dice che la pellicola sia stata rubata dai tedeschi durante il secondo conflitto mondiale.
c’è chi ne parla come del primo, e invisibile, esempio di cinema neorealista prima dell’avvento del neorealismo.
cmq sia, testimonianza preziosa della vitalitĂ  cinematografica siciliana.:cool:

l’elenco italiano è a dir poco ridicolo. se andiamo sul muto ci sono centinaia di titoli irreperibili, su tutti il “mostro di frankenstein” di eugenio testa http://www.imdb.com/title/tt0011481/

molte pellicole di Melies, utilizzate come combustibile per il fuoco per lui e la sua famiglia

Per quanto riguarda The Pleasure Garden il sito DvdBeaver riporta la notizia che il film uscirĂ  in dvd in Gran Bretagna a fine febbraio per la label Network
in un cofanetto(http://www.amazon.co.uk/dp/B00113NWUK/ref=nosim?tag=dvdbeaver-21&link_code=as2&creativeASIN=B00113NWUK&creative=374929&camp=211189) dedicato ai film del periodo inglese del maestro.

perduti tutti gli Lauren & Hardy recitati in italiano

Purtroppo…ed è giusto segnalarlo, perché non si tratta di sole colonne audio ma in pratica di altri film, con altri attori al loro fianco…un vero peccato

Beh, The Wicker Man è poi uscito in dvd in UK, con la versione uncut. Non parla di King Kong, molte scene del film originario (ad esempio quella dei ragni) sono andate perdute per sempre. Idem dicasi per il Nosferatu di Murnau. La versione integrale di Heaven’s Gate di Cimino è sparita, mentre “sembrerebbe” che la vedova Leone abbia la copia integrale di C’era una volta in America. Lo stesso Near Dark della Bigelow era dato per perso fino al ritrovamento di un negativo in un deposito.

Tecnicamente si dovrebbe aggiungere alla lista anche il noto Maldoror…

Anche il Metropolis di Lang non è uguale alla versione che uscì all’epoca… molte parti del film sono andate perse e per anni sono girate varie versioni con montaggi differenti…

Ma infatti è citato nell’articolo postato da Suatte.

Si… non lo avevo letto tutto… cmq dall’elenco, anche da quello italiano, manca Il Caso Haller di Blasetti che se non ricordo male credo sia attualmente irreperibile

A proposito di uno dei più famosi film perduti,4 Devils di Murnau,citato nella pagina di wikipedia,risulta molto interessante la ricostruzione che ne ha fatto la Fox,presente come contenuto speciale anche nell’ottima edizione dvd italiana di Sunrise prodotta dalla Bim.

Ottime notizie: ritrovato -quasi- tutto il materiale mancante del capolavoro di Fritz Lang…il link qui.

Nel caso si può separare dal thread il post su Metropolis…

Tra i probabili capolavori perduti segnalo “Satanas” di Murnau e “Il mostro di Frankenstein” del 1920 diretto dal torinese Eugenio Testa:(:(:frowning:

Prendendo spunto dal post qui in quote, mi chiedevo se qualcuno conosce qualche titolo andato perduto per sempre, che mai avremo la possibilitĂ  di vedere in DVD (o blu-ray).