Il vostro PRIMO disco

Una curiosità mi assale: qual’è stato il vostro primo disco acquistato e a che età? Intendo quando con la vostra paghetta siete entrati in un negozio in fibrillazione per comprare il vostro primo LP o cd (per i più giovani).
Escludete i cartoni animati. Ed evitate di saltare al primo disco “serio”, nel senso che magari c’è chi dice “gli smiths” a 12 anni, quando magari 2 anni prima aveva comprato o si era fatto comprare eros ramazzotti…

Io ho il ricordo ancora vivido: Make it big degli Wham! tra l’altro album molto bello pieno di hit. lo conservo ancora.

nello stesso periodo i miei per il compleanno mi regalarono un disco mix dei duran duran con wild boys da un lato e una extended version di the reflex dall’altro. per spirito di conservazione lo vendetti a lucifer (a casa mia sarebbe potuto andare perso), quindi lucifer sappi che quel vinile è molto importante, conservalo bene!
comunque sono sicuro al 99% che make it big venne prima di questo dei duran (che poi appunto fu un regalo e non comprai io, anche se lo bramavo)

Primissimo direi (se la mente mi aiuta) è stato Rancid - And out came the wolves pagato la bellezza di 35.000 lire in un noto negozio metallaro reggiano che ora si è trasformato in un ‘ortolano’.

Ho la fortuna di avere un fratello più grande, per cui sono cresciuto al suono di tutte le hit anni '80… per dire, avevo in casa i LP di Madonna, Duran Duran, Mel & Kim, Eurythmics, Rockets, Queen, per tacere delle varie cassette su cui mio fratello registrava integralmente i vari Festivalbar, Azzurro, etc. quando c’erano gli ospiti stranieri… indi non è che sentissi poi tanto il bisogno di darmi agli acquisti. Regali a parte, dunque, i primi credo di averli fatti intorno agli 11/12 anni, ma abitando in un paesino sono avvenuti per forza di cose su commissione… ovvero io davo i soldi a qualche parente compiacente e aspettavo che tornassero dalla città con i dischi…

Di quel periodo, ricordo distintamente di aver comprato questi… il primo è sicuramente stato il 45giri, poi è arrivato il LP:

I primi due dischi comprati entrando fisicamente in un negozio, invece, sono stati questi… era il 1988:

Ninja EDIT :emot-ninj
Prima che si dica che nascondo gli altarini, quelli sono stati i primi dischi acquistati con i miei soldi… ma tra quelli che mi hanno regalato/mi sono fatto regalare, e che ascoltavo con sommo gaudio, c’erano “Faith” di George Michael, “Bad” di Michael Jackson, “Blues” di Zucchero e… “For President” di Jovanotti!! Li ascolto ancora tutti volentieri, a parte Jovanotti che è veramente un disco di merda, ma che però all’epoca - per un pischellino come me che grazie al fratello di cui sopra ascoltava già parecchio rap - rappresentò davvero tantissimo. Marionetta commerciale o no, senza il Jovanotti di quegli anni non avrei mai potuto vedere in TV i Run DMC o Derek B… e per questo lo ringrazio ancora adesso. :wink:

ma come fate a ricordare tutto?
a me servirebbero una decina di sedute di ipnosi regressiva solo per ricordare cosa ho mangiato mezzora fa.
comunque penso che i primi MIEI soldini spesi dal discarolo sono stati per questo:

EDIT: il primo primo acquisto con soldi personali è stato:

Il mio primo disco “serio” è stato questo…


Ma il primo cd in assoluto mai acquistato da me è stato questo:

In ordine cronologico per supporto:
prima audiocassetta: oddio credo che come primo acquisto probabilmente gli ARCADIA - SO RED THE ROSE, anche se mi ero già fatto regalare Rio e Seven and the ragged tiger
primo vinile: MICHEL JACKSON - OFF THE WALL
primo cd: PRINCE - 1999

Cazzo adesso che ho visto la cover ho avuto un flash! Probabilmente è stato quello il mio primo! O al massimo secondo… è dura rimembrare quei tempi là.

Ma porcatroia… ma come si fa a dimenticare non dico un disco (e già sarebbe grave), ma una copertina del genere!!! Meriteresti una sfilza di cartellini rossi da tappezzarci un capannone!!! :wink: :smiley:

Ma cazzo, sai che ora stanno riaffiorando i ricordi e rimembro che il primo era stato invece questo:

e la copertina non era niente male! La preferivo a Powerslave, e ricordo che quel cd aveva un booklet e una grafica fuori di testa. Erano i periodi che avevi 5 dischi e li ascoltavi 45 volte! Lo tenevo come un gioiellino, poi l’ho venduto per pochi euro. :frowning: E qui ci vorrebbero i cartellini, anzichenò!!!

Ma ringrazia il cielo che non ti banno!!! :mad:
Comunque “Killers” è stato il primo disco degli Iron Maiden che ho comprato pure io, un annetto circa dopo quelli di cui sopra.

Però… tutti a fare i fighi con i dischi di Rancid e Iron Maiden… ma non ci crede nessuno che prima di allora non abbiate mai chiesto a qualche parente di regalarvi dei dischi di cui ora vi vergognate come ladri… su, un po’ di sincerità! :wink:

qui si chiede quale disco abbiamo comprato per primo coi nostri soldi di bimby boys con la canottiera colorata!!
anche perchè io tra genitori e parenti ascoltavo vinili molto più fighi di generi e artisti differenti come branduardi, battisti, battiato, bach (non quello degli skid row!), beethoven - cazzo, tutti con la B! - certo, c’erano pure i righeira, le popstar americane e i gruppi inglesi che mandavano in radio però chi cazzo se ricorda niente.

in questo thread la sincerità di uomomorto è pari a una qualsiasi dichiarazione rettificata di silvio.

DD Sound - 1234 Gimme some more

Ma è del 1995! Io facevo già l’università, ma quanti anni hai?

Dopo un terribile sforzo (eh… l’età avanza!) per ricordarmi quale fosse il primo disco (anzi musicassetta) comprato materialmente da me in un negozio sono giunto finalmente alla conclusione che al 99% fosse questo:

cmq se proprio siete curiosi vi dico l’altro su cui ero indeciso (questo lo presi su vinile però):


spero mi possiate perdonare… purtroppo all’epoca ero ‘invaghito’ della suddetta cantante :oops:

Del resto questi due Lp sono usciti nello stesso anno quindi bisognerebbe risalire al mese di uscita per avere la certezza di quale dei due fosse il primo da me comprato :confused:

Ovviamente quoto L’Infame… sia per il discorso che prima dei miei primi acquisti ho ascoltato tantissimi dischi dei miei genitori e/o via radio… (Beatles, Lennon, McCartney, Cat Stevens, Battisti, Rolling Stones, Genesis, Led Zep, Creedence C.R., Grand Funk Railroad, Vivaldi, Beethoven… e anche la soundtrack di Arancia Meccanica!!!)
sia riguardo la sincerità di uomomorto :smiley:

A questo punto posto anche il mio primo disco (anzi musicassetta) ‘metal’:

che peraltro ritengo, ovviamente imho, l’ultima bella copertina di un Lp degli Iron disegnata da Derek Riggs

No, per Non andare OT Apro un 3d sui “Nostri dischi venduti”:(:(…arrivederci là

Se parliamo del primo LP, trattavasi di Denim and Leather dei Saxon.

Il discorso “farsi comprare” escludilo, dato che la domanda del topic è “il primo disco comprato da voi in negozio con la vostra paghetta”. Quando ero piccino 45 giri e musicassette in regalo ne ho avuti tanti, per tacere di quelli che accattavo dividendo la spesa col mio fratellonzolo; ma la prima volta che sono entrato coscientemente in negozio e ho speso soldi di tasca mia per un LP che m’interessava è stata, appunto, verso i 12-13 anni d’età.

Guarda (e sono sincero), sono cresciuto da bimbo sulle note di Litfiba, Pink Floyd, Led Zeppelin che ascoltava mio padre. Tutta musica che odiavo perchè la ascoltava lui e il primissimo ascolto cosciente è stato Ligabue che ho ascoltato per anni ma la vera passione brutale è cominciata con il primo sampler di Rocksound sul punk. Da lì mi sono innamorato del genere che ho seguito per tanti anni, poi via…
Il massimo di cui posso vergognarmi, quindi, è Ligabue! Tuttosommato mi è girata bene!! :wink:

Sì ma io non l’ho preso quando è uscito, nel '95 non sapevo neanche dov’ero! L’ho preso, forse, ai tempi tra medie e superiori! Dura ricordare…

Io non mi vergogno di nulla, da piccino mi regalavano robe tipo la sigla italiana di Furia cavallo del west e E gira il mondo di Ponzoni/Pozzetto/Iannacci perchè quello ascoltavo con piacere, assieme ad altre cose dalla collezione dei miei genitori (adoravo il 45 giri di Per qualche dollaro in più di Morricone e Ho incontrato un’ombra di Berto Pisano, oltre naturalmente a Sandokan, Atlas Ufo Robot e Capitan Harlock che chiedevo espressamente in regalo). Ma qui si parla della consapevolezza con cui uno entra in negozio per iniziare una collezione in vinile, che fino ad una certa età non possedevo perchè non facevo differenza fra originali e dupliconi e spendere quattrini per un disco m’interessava meno rispetto al collezionare fumetti.

Con piena consapevolezza… mmhhh… By The Way dei RHCP.
Che schifo! I soldi peggio buttati della mia vita!

questo è esattamente lo spirito di questo thread! io quando comprai il disco degli wham avevo 9 anni e lo comprai grazie al video di wake me up before you go go in cui c’erano loro due in uno pseudo live e il pubblico era pieno di fighe… cazzo quanto li ammiravo! immaginavo che george michael se le passasse tutte! …invece…
non ci credo nemmeno io a quei furbacchioni che fanno i fighi coi rancid e gli iron! siete passati da cristina d’avena al metallo così? senza colpo ferire?