Lovecraft Country (M. Greene, J. Peele, 2020)

USA anni 50, Atticus, un ragazzo afroamericano con la sua amica Letizia e lo zio George intraprendono un periglioso viaggio attraverso il continente alla ricerca del padre perduto, da una parte i pericoli della xenofobia, dall’altra un oscura realtà astrale che si lascia ben presagire dal titolo della serie.

Targata HBO, speriamo presto anche sui nostri schermi.

Assaggiato i primi due episodi su nowtv, non mi ha preso, per quanto visivamente mozzafiato non ingrana, avete presente Green Book? Metteteci una storia fanta horror con velleità lovecraftiane e il gioco è fatto.
Purtroppo gli manca quel lato cupo che troviamo in prodotti tipo the Terror, c’è sempre quella vena pseudo ottimistica che rovina un po’ il tutto, un vero peccato, mi aspettavo di meglio, spero di ricredermi se un giorno avrò tempo e voglia di proseguire con la visione.

Mano mano che la storia va avanti ci si dimentica di Lovecraft e diventa un gran pastrocchio, che gli autori avessero scambiato Trump per Chtulhu?

2 Mi Piace

E dire @telegian che col finale del primo episodio mi ero quasi ricreduto…

C’entra talmente poco con Lovecraft che viene il dubbio ci sia un refuso nel titolo .