Mandibules (Q. Dupieux, 2020)

Commedia surreale che vede due giovani farabutti, durante un affare losco, trovare nel bagagliaio di un’auto rubata una mosca gigante…vorrebbero ammaestrarla per farle rubare al posto loro, a mo’ di drone… nel frattempo si susseguono vari incontri che movimentano la loro avventura…

Senza senso, quasi suggerito dalla fotografia giallastra, assurdo ma divertente, piacevole e tiene incollati. Visto a Venezia 77.