Film che non vi piacciono e (non) vi vergognate di dirlo

Inspirato dal thread sulle sequenze post titoli di coda ho pensato questo argomento

Il titolo è un po’ esagerato, i gusti sono gusti in fondo, non c’e’ nulla di cui vergognarsi!

Diciamo che ci sono dei film considerati generalmente di grande valore artistico ma che proprio non vi vanno giu’, ne avete?

Inizio, giustamente, io:

  • Blade Runner;
  • tutti i film di Tarkosky Tarkovsky che ho visto;
  • la trilogia del signore degli anelli (mi addormento appena vedo il primo paio di orecchie a punta :slight_smile: );

Ciao!
C.

2 Mi Piace

Su tutti dico Rosemary’s baby e ne faccio motivo d’orgoglio. Tutti gli Harry Potter e poi qualche altro mi verrà in mente…

3 Mi Piace

Anche qui come nel topic delle più grandi lacune mi baso sulla top250 dell’IMDB scovo quelli a cui ho dato i voti più bassi, quindi:

2 Mi Piace

Detesto di cuore “L’attimo fuggente”. “Perfetti sconosciuti” per me è stato clamorosamente vergognosamente sopravvalutato da critici e pubblico. Ed ha uno dei finali più stupidi, irritanti, vigliacchi e ingiustificati della storia del cinema. Ci sarebbero quasi tutti i film con Adam Sandler, spudorata esaltazione del perfetto “American idiot”, arrogante, ignorante e ben compiaciuto di essere tale. Per il momento, mi fermo…

2 Mi Piace

@cage m’ha tolto i titoli dai polpastrelli. circa tarkovskij eccettuerei però i primi 50’ di stalker. quelli non si toccano.

per adesso aggiungo che credo di essere l’unico finora a non aver apprezzato crimes of the future.

2 Mi Piace

:open_mouth: :open_mouth: :open_mouth: :open_mouth: :open_mouth: :open_mouth: :open_mouth: :open_mouth:

questo sempre detestato anch’io, ma tutti mi esortano a dargli appello in lingua originale.

2 Mi Piace

Hai un peculiare concetto della parola “orgoglio”.

4 Mi Piace

Condivido in pieno!

Aggiungo che trovo soporifero Antonioni.

2 Mi Piace

Ah, beh, se parliamo di Autori italiani, vado: “Zabriskie point” ha immagini stupende, musiche super, ma attori e soprattutto dialoghi inascoltabili. Micidiale. Poi, naturalmente, “Ultimo tango a Parigi” : se non fosse per Brando, sarebbe da buttare senza indugi nel cesso, e tirare la catena. Burro? Solo sul pane. Come insegna Franco Franchi… :sunglasses::+1:

3 Mi Piace

Io non amo i film di Dario Argento. Ne ho visti pochi, e nessuno mi è piaciuto. Profondo rosso lo abbandonai a metà, per disinteresse. Suspiria invece l’ho visto tutto un annetto fa, e non mi è parso niente di che.

Ovviamente non mi vergogno certo di tutto ciò: sono ben altre le cose di cui devo vergognarmi nella mia vita. Però è motivo di notevoli rotture di coglioni, questo sì, dovendo sempre spiegare e/o giustificare questa cosa a persone che invece amano questi film. E sempre con il rischio di passare per lo stronzo snob di turno, tra l’altro. E vabbè, pazienza. Niente da obiettare sullo “stronzo”, ma snob proprio no.

Ah, anche Guerre stellari lo mollai a metà, circa 20 anni fa. Nel ricordo di oggi, una cosa infantile e abbastanza noiosa. Rivedendolo oggi, chissà. Non che ne abbia una gran voglia, però.

4 Mi Piace

è un po’ quanto suggerivo nel topic lacunare, molti titoli li si è scansati per aprioristiche antipatie o pregressi appelli dati a certi autori che hanno causato pregiudiziali. oppure pregiudizi istintivi, che era/è bene tenere tali. io invece riguardo lo snobismo non ho nulla in contrario, fa schivare molte pallottole letali.

3 Mi Piace

Io fino a qualche anno fa, respingevo con sdegno l’etichetta di “snob”. Adesso invece, su alcune faccende (cinema incluso), mi rendo conto che un tot di snobismo “ci sta”. E in particolare su certi film, potrei arrivare a dire “Snob, io? Sì, naturalmente. E me ne vanto!!”. Come fosse una medaglia al valore, appuntata sul petto…:sunglasses::champagne::sparkling_heart::ok_hand:

4 Mi Piace

Io non son mai riuscito a finire Pulp Fiction
Ci ho provato a vederlo varie volte (specie da giovane con gli amici)…mi hanno sempre dovuto svegliare alla fine

3 Mi Piace

non ce l’ho mai potuta fare con barry lyndon
mai sopportato il dracula di coppola e l’età dell’innocenza di scorsese
e visto che zomma l’ha tirato in ballo, arizona junior e altri exploit dei coen (barton fink, mr hula hoop), sempre statimi cordialmente antipatici. togliendo il cordialmente, il grande lebowski rientra tra i miei più fermi e decisi assolutamente no di sempre.
zero simpatia anche verso brazil e quasi tutto il cinema di terry gilliam, del quale salvo solo tideland che invece adoro.
in italia mi restano indigesti 3/4 buoni della filmografia di bellocchio e quasi tutto benigni.

1 Mi Piace

Anche io non reggo La Trilogia del Signore degli Anelli.
Inoltre trovo tutta la saga di Guerre Stellari un giocattolone indisponente.
Sull’autoriale non mi espongo perché sono film che non si possono giudicare solo con il gusto. Ci vogliono anche degli strumenti come nel caso del citato Tarkovskji.

3 Mi Piace

Beh che ci vuoi fare… ognuno è fatto a modo suo…

… come disse il mostro di Frankenstein!!! :joy::joy::joy::joy::joy:Battute a parte, sembra di essere in una di quelle sedute terapeutiche, che vediamo all’inizio di “Fight club”. Ognuno di noi confessa i propri “peccati”. Certo, il mondo è bello perché è vario. Ma quando leggo che si tirano in ballo titoli come “Pulp fiction”, “Barry Lyndon”, film vari di Gilliam e dei Coen, be’, non mi sento certo nel “mood” di dare assoluzioni. Anzi, mi sento semmai… Don Zauker! Detto con affetto, eh… :wink:

2 Mi Piace

Anni di cultura trash mi hanno portato a sostenere che Giallo a Venezia sia un buon film

3 Mi Piace

Guardare i Phitons doppiati è come far baciare la propria donna da un altro, non ha senso.

3 Mi Piace
  • Non riesco a guardare un film di Miyazaki senza addormentarmi
  • Trovo che Gondry sia un paraculo pretenzioso che ha trovato un format vincente e lo ripropone in tutte le salse
  • Sorkin sarà pure un bravo sceneggiatore ma la sua visione del mondo è per me qualcosa di irritante, a dir poco (e mi sto volutamente contenendo per evitare il flame)
  • Nolan di guardabile per me ha fatto solo Inception e i primi due batman
  • Tony > Ridley

Mi rendo conto che questo fa di me l’anti - @almayer ma suppongo che gli opposti si attraggano…

5 Mi Piace